Arcaplanet

Le conseguenze del fumo passivo in cani e gatti

Tutte le conseguenze e i pericoli per cani e gatti legati al fumo passivo, e come fare per proteggerli

Credits: @Pexels

Il fumo passivo è dannoso non solo per gli esseri umani, ma anche per i pet.

Questi convivendo con un padrone fumatore sono più esposti a sviluppare carcinomi, cancro alla bocca, dermatiti e irritazioni alla cute, congiuntiviti e tumori all’apparato respiratorio, per citarne solo alcune.

Quindi, per proteggere i pet da queste malattie, se non si riesce ad abbandonare il vizio del fumo, è opportuno far arieggiare l’ambiente perché le particelle nocive si depositano anche sui tessuti e sui mobili, lavare spesso i cuscini e le coperte della cuccia, svuotare i posacenere, fumare all'aria aperta evitando di mandare i fumi addosso all'animale e buttare sempre i mozziconi di sigaretta, in modo da evitare che i pet li possano ingerire accidentalmente.

Per saperne di più, clicca qui.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le conseguenze del fumo passivo in cani e gatti

RomaToday è in caricamento