animali-domestici

Cani da adottare a Roma: tutti i pet in cerca di una nuova famiglia

Simpatici e affettuosi, i cani possono riempire la vita di gioia, scopriamo tutti i pelosi della Lega del Cane di Roma

Freddo, temperature basse e pioggia: questo clima ci invoglia a trascorrere più tempo in casa, sotto calde coperte in un ambiente riscaldato.

In inverno, infatti, non vediamo l’ora di tornare a casa dal lavoro per rilassarci in compagnia del nostro pet, pronto a farsi coccolare. Se per noi questo è il modo perfetto per concludere la giornata, per molti animali domestici la stagione più fredda dell’anno può mettere a dura prova la loro salute.

Le associazioni di volontariato offrono ai pelosi un rifugio sicuro, ma molti desiderano una vita in famiglia al riparo e protetti. La Lega del Cane di Roma con i suoi volontari è pronta a farvi conoscere tutti gli ospiti e regalarvi la possibilità di condividere la vita con un dolcissimo peloso.

Olmo

A circa un anno Olmo, un maschio di taglia media, è stato abbandonato e improvvisamente si è trovato senza una casa in cui poter stare al sicuro. La stessa sorte è capitata ad altri tre cani e i pet hanno deciso di unirsi per proteggersi e non avere più paura. Anche se diffidenti, hanno cercato rifugio nella proprietà di una signora che poco alla volta è riuscita a conquistare la loro fiducia dandogli del cibo e offrendogli un riparo dal freddo. Finalmente i quattro cani sono stati messi in sicurezza, tra questi c’è Olmo, un dolcissimo cagnolone dallo sguardo dolce e allegro che desidera solo una cosa: vivere all’interno di una famiglia che possa amarlo.

Mapo

Un passato difficile alle spalle ma tanto coraggio e forza di volontà, questo è Mapo, un cagnolone dal musetto simpatico che a 5 anni è stato abbandonato in un canile e ha trascorso sei lunghi anni completamente solo e lasciato a sé stesso. Dopo tanto dolore e difficoltà, Mapo merita di trascorrere il resto della vita all’interno di una famiglia che sappia apprezzare e riconoscere tutto l’amore incondizionato che riesce a donare.

Lucky

A 5 anni Lucky è solo e senza una famiglia che possa prendersi cura di lui. Il meticcio, sterilizzato, dall’espressione dolcissima e dagli occhi pieni di bontà non vede l’ora di avere una seconda possibilità e vivere in un contesto allegro e pieno di affetto. Lucky è giocherellone, dal carattere un po’ esuberante che adora trascorrere il suo tempo in compagnia dei bambini a cui non sa resistere.

Lega Nazionale per la difesa del Cane

La Lega Nazionale per la difesa del Cane operativa su tutto il territorio italiano da circa 70 anni è nata per proteggere e salvare i pet bisognosi e in cerca di una nuova possibilità.

Tra le sedi diffuse su tutto il territorio, non poteva mancare quella di Roma! Il rifugio “Andreina Andreotti” a Bracciano con i suoi 6000 mq di spazi aperti, immersi nel verde, permette ai pet di vivere in un ambiente protetto in cui sentirsi liberi di giocare e correre.

Anche se grande e con tanto spazio a disposizione, l’obiettivo dell’associazione è sempre stato quello di prendersi cura dei pet, per questo al suo interno ci sono solo 100 ospiti che vengono seguiti quotidianamente da volontari ed esperti che si prendono cura della loro salute psicofisica.

La Lega del Cane mette a disposizione tutte le informazioni sull’associazione attraverso la pagina Facebook, il sito web o potete contattarla telefonicamente al 335 52 86 431.

Olmo, Mapo e Lucky, solo alcuni dei pet presenti all’interno del rifugio, i volontari sono pronti a presentarvi tanti altri pelosi in cerca di una nuova famiglie.

Se volete mettervi in contatto con loro, basta contattarli sui social!

In Evidenza

I più letti della settimana

  • Cani da adottare a Roma: tutti i pet in cerca di casa

  • Sisù, il cane che si intrufolava nel negozio per abbracciare un unicorno

  • I cani in cerca di famiglia a Roma

  • Tutto quello che bisogna sapere prima di scegliere la cuccia da esterno

  • La doggies collection di Diesel dedicata ai cani di piccola taglia

  • Spotify e la playlist per cani e gatti da soli a casa

Torna su
RomaToday è in caricamento