Martedì, 15 Giugno 2021
A tutto mondo

Egitto: ragazza denudata e picchiata dai militari in Piazza Tahrir

Sta facendo indignare il mondo intero il video che riprende il brutale pestaggio, in Egitto, di una ragazza che manifestava per la democrazia

Non si fermano le proteste dei giovani in Egitto. Piazza Tahrir, a Il Cairo, è ancora in questi giorni l'epicentro della mobilitazione contro la giunta militare che sta governando il paese dopo la caduta del regime di Mubarak.
La situazione nel paese è incertissima: da un lato i militari che non vogliono cedere il potere, dall'altro i partiti islamisti che rivendicano la vittoria nelle recenti elezioni legislative, e in mezzo i giovani delle grandi città, perlopiù liberali e laici, che vorrebbero maggiore democrazia per il loro futuro.
La piazza dicevamo, quella non accenna a svuotarsi, a testimonianza di quanto radicata sia la voglia di libertà delle nuove generazioni. Ma la repressione è durissima, e si è dovuto ricominciare a contare i morti e ad assistere, attraverso i video e alle foto scattate a Piazza Tahrir, alle brutali violenze dei militari contro i manifestanti.
Emblematico di queste continue violenze è il video, diffuso ieri e già cliccatissimo su Youtube, che riprende il pestaggio da parte delle forze di sicurezza di una ragazza, disarmata, presa a calci e denudata.
Le immagini sono crude, ma devono essere viste e condivise il più possibile, per far sapere a tutti cosa sta accadendo ancora in questi giorni in Egitto, e per fare pressioni sui governi nazionali affinchè intervengano presso la giunta militare egiziana per fermare la repressione delle manifestazioni di Piazza Tahrir.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Egitto: ragazza denudata e picchiata dai militari in Piazza Tahrir

RomaToday è in caricamento