Martedì, 22 Giugno 2021
A tutto mondo

Animalisti cinesi bloccano camion che trasportava 520 cani destinati al macello

Finalmente una buona notizia per gli amici degli animali arriva dalla Cina, dove un gruppo di animalisti blocca un camion carico di cani destinati a essere macellati

Finalmente una buona notizia per tutti gli amici degli animali arriva dalla Cina. Solitamente il grande paese asiatico assurge agli onori della cronaca per i maltrattamenti che lì subiscono gli animali, ma questa volta siamo felici di riportarvi una news che testimonia di come una coscienza animalista si stia formando anche in Estremo Oriente.
Un gruppo di attivisti per i diritti degli animali ha bloccato su un'autostrada un camion che trasportava 520 cani destinati al macello.
Gli animalisti, dopo aver bloccato il mezzo, hanno sfidato apertamente gli ordini della polizia, per la quale il trasporto era legittimo, per prestare cure ai poveri animali, alcuni dei quali con evidenti problemi legati alle terribili condizioni nelle quali si trovavano.

Il fatto che a bordo del camion si trovasse un cane morto ha permesso agli attivisti di richiedere che tutti i cani fossero messi in quarantena, salvandoli quindi dal macello. Non sappiamo, anche se viene così ipotizzato in rete, se gli sforzi degli animalisti abbiano portato a un buon fine per la vicenda. Di certo però siamo contenti di potervi comunicare questa notizia, che sta riempiendo di speranza gli amici degli animali di tutto il mondo.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Animalisti cinesi bloccano camion che trasportava 520 cani destinati al macello

RomaToday è in caricamento