rotate-mobile
Powered by LATTE SANO
Maritozzo
Maritozzo

I maritozzi di Andreotti a Ostiense: "Soffici e profumati grazie a un'antica ricetta di famiglia"

Gianmarco Andreotti, che porta avanti al pasticceria con il papà Marco, racconta cosa rende speciali e tanto amati i maritozzi della pasticceria di famiglia

Andreotti, storica pasticceria in zona Ostiense, è tra le 10 più amate dai romani per il maritozzo. L'azienda a conduzione familiare è tra le finaliste del contest #Aromacipiace dedicato proprio alla tradizionale "pagnottella romana".

Come Marco e Gianmarco Andreotti - padre e figlio alla guida della pasticceria - ci avevano raccontato già in occasione del contest dedicato alle pasticcerie, Andreotti è una famiglia di origini toscane che, tra le due guerre mondiali, migrò a Roma da un paese in provincia di Pisa, prima facendo la pizza e poi specializzandosi nella pasticceria. La pasticceria è stata aperta dai nonni Andreotti che hanno portato alto il nome di famiglia e tramandato un'arte a figli e nipoti.

Negli anni '90 alla pasticceria si è aggiunto il bar, da anni, inoltre, Andreotti propone un'offerta salata e si occupa di catering per grandi realtà (ministeri, aziende sanitarie, etc.) "Siamo sempre stati qui, in via Ostiense e ci siamo evoluti negli anni, proprio come questo quartiere", aveva detto Marco Andreotti a RomaToday. Questa volta a parlarci nello specifico del maritozzo con la panna che tanto piace ai clienti è Gianmarco Andreotti.

Il vostro maritozzo è tra i 10 più votati dai romani. Perché secondo te?

Per la sua morbidezza, per i profumi dell'impasto e perché con la panna diventa un tutt'uno.

Come lo realizzate?

Con le migliori farine e le migliori uova prepariamo l'impasto secondo l'antica ricetta di famiglia. Poi montiamo una panna freschissima e di ottima qualità del Lazio. 

Cosa distingue il vostro maritozzo dagli altri che si possono mangiare a Roma?

Spesso l'impasto dei maritozzi è troppo grasso o troppo secco e duro. Altre volte i maritozzi non sanno di niente. Il nostro è bello profumato, ha una bella fragranza e sembra fatto apposta per la panna. E' un connubio perfetto. Il maritozzo è un dolce semplice ma va fatto bene, un po' come una buona carbonara, è chi la fa bene a fare la differenza.

Quindi voi fate solo il classico maritozzo con la panna? Niente varianti?

Al momento ci concentriamo principalmente sul maritozzo con la panna, ma essendo anche gelateria, da noi puoi mangiare il maritozzo ripieno di gelato. Inoltre, per il prossimo inverno, vorremmo realizzare altre due varianti di maritozzo con crema chantilly e gianduia e con crema chantilly e zabaione.

Maritozzo Andreotti

Quando bisogna venire da Andreotti per trovare un buon maritozzo?

La mattina. Non ne facciamo tantissimi, anche perché la nostra produzione di dolci è molto variegata e non ci permette di puntare solo sul maritozzo. Prepariamo ogni giorno la giusta quantità di maritozzi per soddisfare i clienti. In realtà ci stiamo attrezzando per aumentarne la produzione; ad agosto faremo dei lavori di ristrutturazione e alla riapertura vorremmo proporli più spesso. 

Vi amano per i maritozzi ma, secondo te, qual è il dolce che vi rende imbattibili a Roma?

Direi la sfoglia. Il nostro millefoglie è tra i più buoni di Roma. Desideriamo un contest su questo argomento per dimostrarlo (ride, ndr). In generale mi piace andare in giro per la città, assaggiare i dolci di altre pasticcerie e quindi so quello che dico. L'architetto Massimiliano Fuksas è uno dei clienti affezionati per la nostra sfoglia. 

La vostra pasticceria è frequentata da tanti personaggi di spicco, anche registi, attori. Mi fai il nome di qualche vip che ama un dolce in particolare?

Mi viene in mente Christian De Sica che ogni anno viene da noi a comprare il nostro Montblanc.

Ci siete tu, tuo padre Marco e chi altro a portare avanti il lavoro importante che quotidianamente svolge la pasticceria Andreotti?

Siamo in tanti, una ventina in tutto tra pasticceri, chef, aiuto chef, banchisti, commessi. 

Ma torniamo ai maritozzi. Chi, secondo te, li fa davvero buoni a Roma (oltre a voi)?

Regoli, non ho dubbi. I loro sono tra i migliori maritozzi della città, al pari dei nostri. Veniamo entrambi da una tradizione toscana, mia nonna e gli storici proprietari della pasticceria in via dello Statuto provenivano dallo stesso paesino toscano, diciamo che siamo amici di famiglia. Trovo molto buoni anche i maritozzi di D'Antoni. Ci sono anche i maritozzi osceni però eh, non faccio i nomi, ma ci sono e si spacciano per i migliori. Per carità...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I maritozzi di Andreotti a Ostiense: "Soffici e profumati grazie a un'antica ricetta di famiglia"

RomaToday è in caricamento