Giovedì, 23 Settembre 2021
Gelaterie Via Casilina

Quanto gelato si consuma in Italia?

Nord, sud e centro. Sono tanti i mangiatori di gelato dell'intera Penisola che d'estate ma anche tutto l'anno mangiano un gelato

Annoverato nell’elenco dei prodotti più conosciuti al mondo, il gelato rappresenta una vera e propria bontà per grandi e piccoli da gustare da soli o in compagnia.

Durante una passeggiata con gli amici, nella pausa di un pranzo veloce, in una calda serata estiva. Il gelato riflette il made in Italy per caratteristiche e ingredienti che ne decidono il gusto e l’importanza. Ma quanto gelato si consuma in Italia?

CONSUMO DEL GELATO IN ITALIA - Per quanto riguarda i consumi di gelato, oltre il 50% di mangiatori di gelato è concentrato nelle regioni a nord del Paese. Qui infatti il gelato viene acquistato in maniera sistematica durante l’intero anno.

Nelle regioni che fanno parte del Sud Italia, invece, la percentuale di mangiatori di gelato si avvicina al 30%. Dunque, a conti fatti, gli italiani che mangiano meno gelato dei loro connazionali sono quelli che abitano al centro della Penisola. 

Tuttavia è bene sapere che sono davvero pochi, anzi pochissimi gli italiani a cui non piace il gelato. Secondo una recente indagine svolta dall’istituto italiano del gelato, il prodotto made in Italy piace al 95% degli italiani.

Quasi tutti praticamente, eccezione fatta per una bassissima percentuale, pari quindi al 5% che non gradisce questo prodotto e di conseguenza non lo consuma. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Quanto gelato si consuma in Italia?

RomaToday è in caricamento