#aromacipiace | Il migliore forno di Roma: la finale. Ecco i 10 in sfida

Plurisegnalati, ma anche inediti. Aperti da oltre 100 anni o attivi da pochi anni. Rinnovati o sempre identici, come erano all'inizio. Sono i dieci forni che si sfideranno nella finale della nuova sfida di #aromacipiace

Plurisegnalati, ma anche inediti. Aperti da oltre 100 anni o attivi da poco. Rinnovati o sempre identici, come erano all'inizio. Sono i dieci forni che si sfideranno nella finale della nuova sfida di #aromacipiace. Da martedì sarà possibile votare i forni per andare poi a decretare il migliore e stabilire la graduatoria dei top 10. Li avete scelti voi, in 2 round. Da prima le cinque nomination della prima fase: avete segnalato il vostro forno preferito e ne avete mandati 5 in finale. Poi con il sondaggio di semifinale tra i 15 esclusi. Altri cinque sono passati in finale. Ed ora, da martedì alle 13, sarà finale. Una sfida tra i 10 migliori.

COME FUNZIONERA' LA VOTAZIONE - Ai lettori verranno proposti velocemente confronti tra due forni e si dovrà decidere, semplicemente cliccando su una delle due foto che di volta in volta compariranno, per chi votare. Il sistema conteggerà il numero di sfide vinte e quelle perse e alla fine determinerà la classifica.  Si puo' decidere di saltare una sfida e di votare solo quelle relative al forno preferito. Il numero delle sfide proposte è pari agli incroci possibili tra i 10 contendenti. Si potrà votare fino a domenica 12 alle 19. QUI IL LINK per le votazioni. A decretare il vincitore però saranno anche le condivisioni degli articoli. Al numero di sfide infatti verranno sommate anche le condivisioni degli articoli (i link da condividere sulle vostre bacheche facebook sono qui in basso). La somma di condivisioni e sfide vinte andrà a formare la classifica. 

I FORNI IN SFIDA - Ma quali sono i forni in sfida? Ve li presentiamo di seguito in ordine di qualificazione alla finale. A far la parte da leone è Tor Pignattara che piazza ben tre strutture in finale: Forno Costa, Fatti di Farina e Spiga d'oro. Sempre Roma est batte un colpo con Costantini a Centocelle e il Forno dal 1970 a Villa Verde. Ci sono anche veri e propri monumenti della panificazione romana, come Roscioli e Mosca. Spazio anche al Sor Aldo che in via Cardano è l'anima di Albanesi. Tocco di modernità con Nazzareno a Ponte Milvio e Dulcisforno alla Bufalotta. Di seguito i link dove potrete leggere le loro storie e capire cosa si cela dietro ognuno di loro. 

FORNO COSTA - Via Giovanni Maggi, 61


DULCISFORNO - Via Adolfo Celi, 21-31


FATTI DI FARINA - Via Galeazzo Alessi, 245


COSTANTINI - Via delle Betulle, 44 


MOSCA - Via Candia, 16


VILLA VERDE - Via Gagliano del Capo, 21


ALBANESI -  Via Gerolamo Cardano, 13


SPIGA D'ORO - Via di Tor Pignattara, 23

ROSCIOLI - Via dei Chiavari, 34

NAZZARENO - Piazzale di Ponte Milvio, 35

In Evidenza

I più letti della settimana

Torna su
RomaToday è in caricamento