← Tutte le segnalazioni

Disservizi

Stazione Muratella senza adeguato parcheggio auto

Via della Muratella · Roma

La linea ferroviaria Aeroporto Fiumicino - Orte / Fara Sabina FR1, nel tratto urbano, offre un gran servizio ai residenti romani dei quartieri di periferia, permettendo un ottimo collegamento con vari quadranti della città. La stazione Muratella si trova in via della Magliana, quasi ad altezza GRA, di fronte al Canile Municipale, serve un nuovo quartiere, che ormai ha più di dieci anni e che dunque si è evoluto in numerosità. Purtroppo il parcheggio adiacente non è sufficiente ad accogliere le macchine in sosta dei pendolari. Fino a gennaio 2017 si è praticato il parcheggio sulla banchina adiacente alla strada, tamponando il problema con una soluzione provvisoria. Il 1° febbraio 2017 i vigili di zona hanno cominciato a presidiare la strada irrogando multe a più non posso, a tutte le macchine parcheggiate in banchina. Sulla via inoltre non ci sono cartelli che segnalano il dievieto di sosta. Chiadiamo alle Istituzioni competenti di dialoare con i cittadini e promuovere una soluzione efficace, per la creazione di nuovi parcheggi presso la stazione Muratella. Basterebbe anche uno sfalcio del canneto che costeggia la ferrovia, per creare un'area di parcheggio sufficientemente comoda. Siamo in attesa di avere una risposta dalle Istituzioni competenti.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (5)

  • Avatar anonimo di Didy
    Didy

    Quella zona e assolutamente abbandonata! 

  • Quella stazione serve un ospedale, 3 alberghi, diversi uffici, e la fao, oltre ai residenti di muratellae i pendolarti residenti nelle zone limitrofe. La strada è stretta, dissestata, delimitata da erbacce e canne,e contrariamente a quanto si deve nella foto, pressochè priva di marciapiedi. Se la percorri quando è buio per raggiungere a piedi casa o l'hotel ibis rischi di essere asfaltato: si aspetta il morto per fare pulizia e mettere in sicurezza quella strada?

  • ....il ricorso se non c'è divieto. E' vergognoso approfittare dei lavoratori pendolari, magari precari con voucher, per rimpinguare le casse comunali. E si vergognino pure coloro che si prestano a questi furti.

    • Non si prestano sono obbligati per contratto, e comunque visto che sulla strada non ci sono marciapiedi se qualche pedone cammina in mezzo alla strada perché sul margine della carreggiata ci sono le macchine, e finisce investito da qualche veicolo poi la.colpa di chi e? Scommetto di quelli che fanno le multe.Sicuramente hanno ragione gli automobilisti a sentirsi vessati, ma il pedone che sicuramente avra fatto un esposto non ha torto.

  • E' una indecenza. Intanto facciano TUTTI

Segnalazioni popolari

Torna su
RomaToday è in caricamento