← Tutte le segnalazioni

Degrado urbano

Roma non ti AMA, ma Spelacchio ......

Viale dei Caduti per la Resistenza, 55 · Spinaceto

Non ho più parole, ma solo immagini, proviamo con l'ironia della ragione: L’anno sta finendo ma far polemiche non intendo A Roma non servono i Re Magi Abbiamo già la sindaca Raggi E’ natale, sono stressato. Con l’albero abbiamo fatto un papocchio Anche il vecchio Pino Occhio ha protestato: non si da dello spelacchio ad un pino alto e splendente ! lo dice anche Renzi che di boschi se ne intende. Buon anno a tutti franco.caporrella@gmail.com

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Sempre attuale: Una soluzione per AMA :: Segnalazione a Roma „Roma, lì 21 aprile 2017 Roma: 2.700° Compleanno Oggi Roma compie 2.700 anni. In questo arco di tempo ha avuto molti figli (mamma Roma). In questi ultimi anni sta vivendo un periodo difficile; è sufficiente vedere come sono ridotte le strade, il traffico, il trasporto pubblico, la raccolta dei rifiuti. In allegato una foto simbolo che vuole testimoniare la strategia dell'Amministrazione capitolina: dare spazio all'arte minore, da proporre, magari alla biennale di Venezia. Ma non mi voglio far travolgere dalla facile ironia: la Sindaca è stata rinominata " Verginia Ratti", non mi interessa lo scontro politico, sono alla ricerca di una soluzione, il mio sindaco deve governare ! La foto allegata è stata presa in un centro residenziale di Roma sud; un comprensorio di circa 50 condomini. Considerando un canone annuo medio di circa 400 € per condomino, la soc. AMA riscuote circa 20.000 € annuo, e si permette di lasciare i rifiuti in questo stato (immaginate cosa accade in altre zone più periferiche della città). Ma non mi interessa fare protesta e polemica, propongo una soluzione per la città di Roma: 1. Scorporare da AMA il servizio di raccolta 2. Privatizzare il servizio di raccolta 3. Assegnare ad AMA il compito istituzionale dello smaltimento 4. Potenziamento/incremento delle isole ecologiche A livello nazionale: 5. Nazionalizzare tutte le soc. "AMA" con compito di smaltimento 6. Imporre per legge a tutti i comuni la raccolta differenziata Propongo infine di affidare alla CCIA di Mestre il compito di calcolare il risparmio complessivo possibile a livello nazionale. Franco.caporrella@gmail.com“ Potrebbe interessarti: https://www.romatoday.it/social/segnalazioni/una-soluzione-per-ama-3229803.html Seguici su Facebook: https://www.facebook.com/pages/RomaToday/41916963809

Segnalazioni popolari

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento