← Tutte le segnalazioni

Disservizi

Lo sfogo - Natale di Roma migliaia di turisti e solo 6 bagni chimici

Ieri era il Natale di Roma. Sono romana, e sono andata al Circo Massimo a vedere i festeggiamenti. Bellissimi i costumi, la manifestazione, i gladiatori, centurioni etc, bella presenza anche delle postazioni di primo soccorso ma con migliaia e migliaia di turisti, cittadini e persone che assistevano all'evento SONO N. 6 BAGNI CHIMICI, tra qui 1 per disabili, posizionati al Circo Massimo......ridotti giustamente in condizioni pietose e assolutamente insufficienti per la grandissima affluenza di persone accorse per assistere alla manifestazione, soprattutto perchè la zona è pressochè sprovvista di negozi e/o punti ristoro in cui la gente poteva accedere. Perche' dobbiamo sempre farci riconoscere? Perche' vengono organizzate queste bellissime manifestazioni e come sempre i "dettagli" che dettagli poi non sono, vengono puntualmente trascurati? Dato che tra pochi gg. ci sarà una nuova marea umana per le beatificazioni a S. Pietro, credo che posizionare in centro, in luoghi diversificati, i bagni chimici pubblici, inclusi quelli per i disabili poteva e doveva essere una priorità per il Comune di Roma....un gran peccato...come al solito. Tanto di cappello invece per la manifestazione, veramente bella.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (5)

  • A latere di quanto denunciato nell'articolo, vorrei far presente, che l'ingresso ai Musi Capitolini , così come annunciato dalla stampa non era giusto, in quanto lo davano gratuito, mentre alla biglietteria il costo è stato di 3,50 euro ( non caro considerata la bellezza) ma inaspettato, e questo giustificato da una mostra presente all'interno del palazzo..

  • il bello è che i pochi bagni pubblici attrezzati permanenti, vengono lasciati in disuso alla mercè di senzatetto, drogati ecc. diventando discariche a cielo aperto e mandando in fumo i soldi utilizzati per costruirli...

  • l'ennesima occasione persa.

  • non si perde occasione per fare brutte figure. Al solito, si pensa all'apparenza, alla facciata, e si dimenticano i bisogni primari della gente. Se stai male perchè non trovi un bagno voglio vedere quanti riesci a goderla, la manifestazione. Povera Roma.

  • Sono perfettamente d'accordo con la signora!

Segnalazioni popolari

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento