← Tutte le segnalazioni

Disservizi

LO SFOGO - Chi paga il biglietto e chi no. Ma i controlli dove sono?

Via di Rebibbia · Ponte Mammolo

Volevo segnalare un fatto avvenuto Sabato 22/03/2014.
Ero con due miei amici venuti da Udine per visitare la "bellissima" città di Roma con i suoi servizi, i suoi monumenti e tutto il suo splendore. Arrivati alla stazione della metro B Rebibbia ci dirigiamo verso un edicola all'interno della metro per fare il biglietto... Mentre stavamo per prendere i biglietti assistiamo a una scena che ha dell'assurdo e del vergognoso.... Un personaggio non so se ubriaco o drogato era ai tornelli e per circa cinque minuti stava cercando di passare dietro persone che naturalmente avevano il biglietto... Non riuscendo per la sua scarsa forma fisica diverse volte andò a sbattere contro i tornelli rimanendo incastrato 2 3 volte.


Fin quando riuscì a buttarsi dietro una signora.

Visto questa scena NATURALMENTE SOTTO GLI OCCHI DI TUTTI, ma tranne di chi dovrebbe vigilare ci dirigiamo ai tornelli facciamo il biglietto e passiamo.

Per curiosita do uno sguardo dentro il gabbiotto dove si trova di solito il personale che controlla o vigila le telecamere nella metro....
Vedo una ragazza che stava beatamente seduta tranquilla parlando al telefono.... Gli busso e gentilmente gli faccio notare che c'è gente che passa senza biglietto se può controllare e magari prendere provvedimenti.... La ragazza molto infastidita (forse avevo disturbato una telefonata troppo importante) mi risponde con tono molto aggressivo "IO NON DOOO CONTROLLA POPO GNENTE" ricevuta una risposta del genere mi altero anche io rispondendole "adesso mi ci metto io qui a controllare allora" ricevuta questa risposta con tono ancora più aggressivo mi risponde "SE CE TIENI TANTO METTITECE TE A CONTROLLA A METRO" si risiede e torna a parlare beatamente al cellulare.
Stando con i miei amici. E avendo il desiderio di visitare la città prendo e me ne vado. Un buon inizio e un bel biglietto da visita per la capitale d'Itala e una delle città europee più belle.

Restando ancora una volta impotente di fronte questi comportamenti, queste ingiustizie, questo menefreghismo generale...
I miei amici mi fanno notare che a Udine il biglietto sia sull'autobus sia sulla metro lo devono fare per forza ed è proprio l'autista che lo impone e ai controlli li non si scappa....
Non me la prendo più con le persone che si infilano dietro chi regolarmente paga il biglietto o ha un abbonamento....
Me la prendo con i controlli con la vigilanza che non c'è e che permette tutto questo.
Per quanto riguarda quella ragazza e la sua ignoranza... Sperando che tutto questo lo legga anche il sindaco Marino.. (lo publicherò anche su RomaToday) spero vivamente che prendano provvedimenti, che vadano a vedere l'orario di turno di Sabato mattina che rintraccino la ragazza e che gli facciano un richiamo o qualcosa... E' un comportamento e una mancanza vergognosa...
magari se perde il posto di lavoro è anche contenta.... (ARMENO TORNO A PARLA AR CELLULLARE SENZA CHE ME ROMPONO..) Avrebbe detto la signorina....

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • che schifo di città che siamo

Segnalazioni popolari

Torna su
RomaToday è in caricamento