← Tutte le segnalazioni

Disservizi

LETTORI - Linea 056, l'autista maleducato e pericoloso

Via degli Orafi · Giardinetti

Gentile Redazione, ho avuto modo di notare che, grazie al vostro giornale è possibile segnalare i disservizi che noi romani quotidianamente subiamo. Vi racconto cosa mi è accaduto venerdi 14 marzo intorno alle ore 15 al capolinea (Via degli Orafi) sulla linea 056.

Dopo una lunghissima attesa al capolinea, mi sono rincuorato nel vedere arrivare un autobus e mi sono rivolto all'autista per chiedere quando fosse prevista la partenza visto quanto avevo aspettato insieme ad altre persone. L'autista molto maleducatamente mi ha risposto che non era colpa sua e che sarebbe partito solo dopo aver fumato una sigaretta e fatto una telefonata. Ho pensato che fosse una giustificazione valida quindi non ho detto niente ma quando siamo arrivati ad oltre 15 minuti di attesa ho sollecitato chiedendo quanto ancora avremmo dovuto aspettare A quel punto l'autista ha iniziato ad imprecare dimostrandosi volgare e cafone. La gente che ha assistito alla scena è rimasta a dir poco sconvolta e io mi sono sentito molto umiliato, ma purtroppo non finisce qua.

Quando siamo finalmente partiti abbiamo rischiato di fare un incidente perchè l'autista senza guardare chi arrivava si è immesso sulla strada e la frenata ha sballottato tutti, Le cose però non sono cambiate perchè la sua guida è stata pessima per tutto il percorso, brusche frenate intervallavano frettolose immissioni in carreggiata e ho ringraziato il cielo se sono arrivato sano e salvo a destinazione.

Sul bus poi ho ascoltato le lamentele di chi usa quotidianamente lo 056 e di quanto quell'autista sia un abitudinario della linea e sia tristemente conosciuto. In molti parlano male degli autisti atac; adesso capisco il perchè, anche se non voglio generalizzare. Spero che ATAC faccia i dovuti controlli.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (2)

  • e dopo diverse segnalazioni solo oggi mi rispondono dicendo che non possono individuare l'autista. E la dignità del cittadino offeso la buttiamo nella spazzatura?

Segnalazioni popolari

Torna su
RomaToday è in caricamento