← Tutte le segnalazioni

Degrado urbano

Lettori - La manutenzione dei marciapiedi a Roma

Via dell'Arcadia, 100 · Montagnola

Ma i MARCIAPIEDI a Roma chi li deve MANUTENERE ?? ... Che critichiamo sempre le buche nelle strade cittadine ma ... i MARCIAPIEDI non li manutiene o ripavimenta da anni più nessuno !!! ... Conosco svariati disabili nel quartiere costretti ad uscire in carrozzella che non riescono più a percorrerli da quanto sono diventati pericolosi !!! ... ma anche i pedoni devono stare molto attenti per non cadere e farsi male !!

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (8)

  • Hai ragione, alcuni marciapiedi versano in condizioni pietose. Certe piante in alcuni posti quasi arrivano alle finestre dei piani terra rialzati. Purtroppo queste opere spettano ad ama, mi ricordo quando ogni terzo giovedì del mese passavano e pulivano tutto..... è incredibile, oramai vedere una spazzatrice è un evento raro o un miraggio delle volte. Speriamo che sistemino ma ho seri dubbi... ama non funziona più come una volta , saranno i buffi, sarà che devono risparmiare per far tornare i conti, ma c’è gente che ha superato un concorso come operatore ecologico anni fa... hanno pensato bene nell’era alemanno di assumerne 500... sappiamo tutti come è andata a finire, ma non sappiamo che cosa fanno oggi. Chiudo dicendoti prima che cominci con la raggi, che non mi sento ancora di dargli la colpa per tutto ciò... ama se versa in queste condizioni la colpa è solo e soltanto della gente che prima ci si è arricchita rovinandola, e oggi tutto questo è una conseguenza. Ciao robin

    • Ciao Simone ... speriamo in tempi migliori !! Ma apparte le giungle nelle aiuole che spettano ad AMA ... chi è secondo te che deve riasfaltare i marciapiedi divenuti pericolosi per i pedoni e impercorribili per i portatori di handicap motori o ipovedenti ???

      • I marciapiedi principali li stanno facendo, se parli di asfalto ci deve pensare il comune, mentre la pulizia ci deve pensare ama. Anche se questo in foto in teoria è un “ mezzo” sparti traffico che si trova di fronte il parcheggio, comunque va pulito. Il problema sono i marciapiedi che si trovano in vie secondarie, quelli più stretti che si trovano sotto ai palazzi credo non vengano asfaltati da quando sono stati costruiti. Basterebbe un po’ di pulizia, alcuni non ci si può passare nemmeno a piedi per quanta erba c’è. Questo per dire che ama, almeno i marciapiedi li potrebbe pulire.

        • Alle giungle nelle aiuole vegetali sui marciapiedi ci siamo abituati ... in effetti ora bisognerebbe cercare di cominciare a riasfaltare i marciapiedi !!!

  • State tranquilli, ora il comune farà come quando ha messo il limite a 30kmh nelle strade dissestate. Metterà un limite di 2Kmh sui marciapiede e poi se vi fate male è colpa vostra che camminate troppo veloce.

  • Anche nella mia zona, i marciapiedi sono disastrati e versano in uno stato pietoso, tant’è che spesso preferisco camminare, ove possibile, sul ciglio della strada!!!!!.....😣😣

    • Mia moglie che ha un problema ad un piede fa lo stesso !!! ... MA non ce lo meritiamo proprio ... con tutte le tasse che paghiamo al comune ogni mese sulla busta paga ... e in cambio non abbiamo un cazzzzz !! E fortuna che Virginia ci aveva promesso a gran voce che avrebbe trasformato Roma in una città più vivibile ed a misura d’uomo ... TUTTE BUCIE.

      • Tua moglie ha ragione, perché se ha già un problema, pensa se prendesse una storta in che guaio finirebbe!!!!! Per quanto riguarda le promesse non mantenute, il famigerato movimento, credo che l’abbia fatta grossa...... strombazzare a destra e a manca, di voler sistemare ogni cosa e di mandare a casa un sistema obsoleto ed incancrenito, per poi allinearsi con il medesimo, è la prova provata che erano tutti alla ricerca di una “ solida” poltrona su cui sedere ed il popolaccio stolto e appecoronato che gli ha dato credito, oggi è più solo e sconfitto che mai...... anche il sottoscritto, aveva per un istante, creduto, che il miracolo delle scatolette si sarebbe potuto realizzare...... troppo bello per crederci..... l’unica fortuna che ho, come te, è quella di non avere più vent’anni e se mi volto indietro, vedo che ce la siamo goduta, nel nostro piccolo, mentre per i giovani odierni, la vedo dura, molto dura e questo non va affatto bene.....

Segnalazioni popolari

Torna su
RomaToday è in caricamento