← Tutte le segnalazioni

Altro

Lettera alla Raggi dai lavoratori della Roma Multiservizi

Ciao Virginia, siamo di nuovo qui a scriverti, perchè la speranza non muore mai, ma ti facciamo notare che NON HAI RISPOSTO alla nostra mail del 7 novembre u.s. in campagna elettorale hai insieme al tuo movimento sbandierato ai 4 venti che ti saresti rapportata direttamente con i cittadini, abbiamo interpretato male??? Forse non leggi le mail???? Ti scriviamo ancora per sollecitare una tua risposta ai nostri problemi.
Ti ricordiamo che siamo due dipendenti della società Roma Multiservizi, quella che tu vuoi far diventare di 1° livello, ad oggi siamo sempre più preoccupati perche c'è una sospensione da parte del Tar su ricorso della confartigianato, che vuole vedere modificato il bando per consentire alle proprie cooperative di potervi partecipare..........andiamo di male in peggio.
L'11 gennaio è alle porte,termine fissato dal tar entro il quale il comune dovrà modificare il bando ,riferendoci alle tue affermazioni.... essendo in vigore la legge Madia, che va in contrasto con quanto da te affermato, come pensi sia possibile far si che questo avvenga????
Ieri noi eravamo tra i lavoratori della Roma Multiservizi in assemblea sotto al Campidoglio, le organizzazioni sindacali sono state ricevute dall?assessore alle parteipate Massimo Colomban, che ha ribadito l'intenzione di questa giunta di voler trasformare Roma Multiservizi in società di 1° livello, ma ha anche detto che sarà il governo a dover dare una risposta, francamente ci sembra uno scarica barile, un dare ad altri le responsabilità di qualcosa che non si potrà fare, il goverso ha già risposto con la legge Madia, ci domandiamo...... perchè avete fatto queste affermazioni?? Per creare false illusioni a noi operai??? La legge Madia c'era già.......adesso chi si prende la responsabilità dei lavoratori interessati in questa gara? Siamo circa 2800 famiglie, e ti diciamo di astenervi dal fare campagna elettorale sulle nostre disgrazie .
Ieri l'assessore si è rifiutato anche di fare un verbale di riunione, e ciò dimostra che le vostre sono solo chiacchiere.
Ti abbiamo seguita in tutta la tua campoagna elettorale, credevamo che il tuo movimento poteva in qualche modo cambiare le cose, ma pensiamo che alla fine siete tutti uguali, tutti molto interessati e impegnati a far crescere il vostro potere e certo non ad occuparsi dei lavoratori di questa città.
Non è nostra la colpa se il comune di Roma ha un buco di non si sa bene quanti milioni di euro, tanto ogni giunta dice le stesse cose di quella precedente, ma NON VOGLIAMO ESSERE NOI A PAGARE LE CONSEGUENZE di queste cattive gestioni, neanche della vostra.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Segnalazioni popolari

Torna su
RomaToday è in caricamento