← Tutte le segnalazioni

Disservizi

La spiaggia (NON) libera di Anzio

Riviera Vittorio Mallozzi · Anzio

26 agosto 2020 oppure sarebbe meglio scrivere 26 agosto 1135!!! Parto da Guidonia destinazione Anzio come ho fatto tante volte in questi anni ed ultima credo il 14 luglio scorso. La destinazione precisa è la spiaggia denominata "le grotte di Nerone" per i suoi splendidi resti della villa di Nerone, che sono alle spalle della spiaggia. Si arriva, si parcheggia pagando un euro l'ora e si scende in spiaggia, nella spiaggia libera. Oggi 26 agosto 1135 pardon 2020 al confine che delimita la concessione privata da quella libera, troviamo un gazebo dove presumiamo misurino la temperatura e rimaniamo positivamente sorpresi. Invece la sorpresa è Negativa, è quello che ci viene detto dall'addetto sicurezza (senza mascherina) : "se non avete prenotato non potete accedere" NON È POSSIBILE ACCEDERE ALLA SPIAGGIA LIBERA!!!! Ma dove sta' scritto? Dove vado se non posso scendere in spiaggia libera se per quelle private bisogna pagare? Chi mi rimborsa i 6 euro di parcheggio? Ci viene consigliato di andare al Comune di Anzio a protestare e richiedere il rimborso ma perdere la mattina di svago per perdere tempo in burocrazia non mi andava. Però una 'denuncia"pubblica intendo farla e così ho pensato renderla appunto pubblica, sia per altri che come me fanno 50-60-70km e poi viene rifiutato l' accesso e sia per far "vergognare" le istituzioni per questa decisione assurda. Se vogliamo combattere il Covid-19 facciamolo con intelligenza e raziocinio e soprattutto pubblicando in strada sopra le macchinette dei parcheggi, che il Sindaco di Anzio ha preso questa decisione e la sua firma. Grazie e buon fine estate quasi a tutti. Renato

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Segnalazioni popolari

Torna su
RomaToday è in caricamento