← Tutte le segnalazioni

Degrado urbano

“Dalle promesse elettorali ai fatti” , lettera aperta al segretario PD Garbatella, Sinibaldi

Redazione

Via Giovanni Maria Percoto · Garbatella

"Dalle promesse elettorali ai fatti"

Gentile Sig. Sinibaldi

ho letto il Suo articolo su la "Nuova Voce di Ostiense" riguardo ai miglioramenti promessi (decoro - pulizia) a Garbatella - Ostiense.

Invece i fatti dimostrano proprio il contrario:

degrado e strade sempre più sporche dappertutto, persino davanti ai nuovi poli di attrazione come Eataly e nelle strade principali come Circonvallazione Ostiense, davanti all'ingresso della metro (v. foto) a non parlare delle strade nuove "non ancora censite" lasciate in completo abbandono benché le tasse si pagano, aiuole e zone verdi da voltastomaco, parcheggi selvaggi ovunque.

Per favore niente più parole consolatrici, ci vogliono fatti.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (2)

  • In relazione alla lettera apparsa su roma Today spiace che il lettore abbia mal interpretato ciò che l'articolo evidenziava: che in relazione alla omogenità politica di chi amministra Roma Capitale e la Regione Lazio e Municipio Roma VIII non ci sono più scusanti e che quindi non è più praticabile il gioco dello "scaricabarile" e che pertanto i cittadini avranno la capacità di giudicare ed eventualmente punire coloro che non rispettano i patti elettorali. In particolare, nell'articolo si evidenziava il ruolo di vigilanza e di pungolo che ciascuno di noi deve esercitare nei confronti della politica e di chi amministra e pertanto considero che la lettera, nonostante tutto, si muova in tale direzione ed è per questa ben accetta. Per maggiore chiarezza, riporto uno stralcio dell'articolo "Ostiense : dalle promesse elettorali ai fatti" "L'omogeneità politica responsabilizza ancor di più L'amministrazione ( Roma Capitale ) e quindi occorre che anche i relativi partiti che la sostengono si assumano l'onere di far rispettare i programmi con i quali si sono presentati alle elezioni. Per quanto riguarda il nostro specifico punto di osservazione , il quartiere Ostiense, riteniamo che questa sia l'occasione giusta per veder soddisfatte quelle problematiche che denunciamo da anni: sicurezza, pulizia, verde pubblico, istituzione di zone ZTL, realizzazione di un presidio scolastico per l'assolvimento dell'obbligo. Come cittadini ci aspettiamo un salto di qualità ed auspichiamo che la classe politica, che governa le istituzioni locali, dia impulso a tutte quelle iniziative che da qui a breve vedranno profondamente trasformato il nostro quartiere.pensiamo , ad esempio, al recupero degli ex Mercati generali, che può essere un volano di sviluppo locale anche in termini occupazionali in favore dei giovani del nostro quartiere. Il Pd di Ostiense , che da sempre si batte apertamente per affrontare e risolvere le problematiche del quartiere, vigilerà sugli impegni assunti dalle istituzioni e sarà da pungolo affinché il programma elettorale si possa trasformare in azione volte a dare soddisfazione ai bisogni espressi dai cittadini di Ostiense." Grazie mille e a presto Maurizio Sinibaldi

  • Ecco cominciamo a farci sentire, lettera lodevole!

Segnalazioni popolari

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento