Dove correre a San Giovanni: itinerari verso ville e monumenti

Partendo dal quartiere San Giovanni, ecco alcuni percorsi da fare correndo tra le bellezze di Roma

Foto di Daniel Reche da Pixabay

Il Coronavirus ha riportato molti a fare sport all'aria aperta, a dedicare del tempo alla corsa, alla camminata veloce, al fitness outdoor. E Roma è ricca di parchi, ville, dove correre diventa un piacere, anche per i meno allenati. 

Dal centro alla periferia, infatti, gli spazi verdi per fare sport all'aperto non mancano e, dopo essere andati a scoprire dove fare running al centro, oggi vediamo dove si può andare a correre a San Giovanni.

Dove correre a Roma San Giovanni

Partendo da piazza di San Giovanni in Laterano o dalle vie limitrofe, è possibile correre in varie direzioni, raggiungendo, con più o meno chilometri, monumenti, ville, parchi tra i più belli della Capitale. Ecco di seguito alcuni consigli su dove andare a correre a San Giovanni:

Direzione Colosseo

Partendo da piazza di San Giovanni in Laterano, percorrendo la via omonima, svoltando per via SS. Quattro, si arriva in una ventina di minuti (dipende anche dal ritmo della corsa) al Colosseo. Da qui una corsa fiancheggiando il parco archeologico del Colosseo e dei Fori Imperiali sarà un piacere per gli occhi, oltre che per il corpo. 

Direzione Circo Massimo

Seguendo lo stesso percorso che porta dritti al Colosseo, da piazza di San Giovanni in Laterano, si può proseguire per via di San Gregorio, fino a svoltare a destra per via dei Cerchi ed eccovi arrivati al Circo Massimo. Correre qui ha un fascino unico: 620 metri di lunghezza per 140 metri di larghezza. E' possibile correre lungo il perimetro del Circo Massimo, oppure all'interno della zona a libero accesso e, per i più allenati, vale la pena spingersi oltre, fino al Giardino degli Aranci, dove fermarsi, ammirare il panorame, riprendere fiato per tornare verso casa.

Direzione Parco della Caffarella

Ci spostiamo, ora, nella direzione opposta. Da piazza San Giovanni in Laterano, svoltando per via Sannio e poi per via Magnagrecia, correre fino a piazza Tuscolo, da qui proseguire per via Britannia, via Concordia, via Siria fino a raggiungere via Latina, imboccando via di Vigna Fabbri sarete giunti al Parco della Caffarella. Ci vorranno circa 25-30 minuti per raggiungere uno dei poli verdi più belli della Capitale, ma correre qui ne varrà davvero la pena, tra alberi, natura incontaminata e animali della fattoria. Non vi sembrerà di essere a Roma.

Direzione Terme di Caracalla

Da San Giovanni si possono facilmente raggiungere, correndo, anche le Terme di Caracalla. Da via dell'Amba Aradam si raggiungono facilmente le terme imperiali romane e il cosiddetto Biscotto. Un'area dalla forma allungata, di fronte allo Stadio Nando Martelli alle Terme di Caracalla, che ha una circonferenza di 1,2 km e dove si può correre e ci si può tranquillamente allenare. Si tratta di una zona ombreggiata, dove correre sia su terreno asfaltato che sullo sterrato.

Direzione Villa Lais

Da piazza San Giovanni in Laterano, passando per tutte le vie limitrofe, parallele alla via Appia, vi suggeriamo di raggiungere Villa Lais (zona Colli Albani). Un parco pubblico di 28mila metri quadri, nel quartiere Tuscolano, con quattro accessi, da piazza Giovanni Cagliero, via Paolo Albera, via Deruta e via Giacomo Costamagna.

Direzione Villa Lazzaroni

Seguendo le indicazioni riportate sopra, ma restando sulla via Appia, potrete raggiungere anche Villa Lazzaroni, altro parco del quartiere Tuscolano, precisamente in zona Alberone.

Direzione Parco di Tor Fiscale

Per i più allenati che sono soliti fare chilometri e chilometri al giorno e che sono disposti ad uscire di zona per raggiungere altre aree verdi in zona Tuscolana, all'altezza della salita del Quadraro si accede al Parco di Torre del Fiscale, inserito nel Parco Regionale dell’Appia Antica. Un polo verde che prende nome dalla maestosa Torre del Fiscale alta 30 metri che si vede da ogni angolo del parco. Bellissimo angolo di campagna romana che si unisce al Parco degli Acquedotti. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vigili nella bufera, Raggi guarda Report e decide di ruotare gli agenti. In bilico il comandante Napoli

  • Primark inaugura a Roma: lunghe file dalle prime ore del mattino

  • Roma, la mappa del contagio dell'ultimo mese: ecco i municipi e i quartieri con più casi

  • Apre Maximo Shopping Center, un nuovo centro commerciale a Roma: 160 negozi sulla Laurentina. Grande attesa per Primark

  • La pasticceria di Roma premiata con "Tre Torte" dal Gambero Rosso: è tra le migliori d'Italia

  • Tamponi in farmacia a Roma e nel Lazio: dove farli. L'elenco completo e gli indirizzi

Torna su
RomaToday è in caricamento