rotate-mobile
Martedì, 18 Giugno 2024
Scuola

Multiservizi a lavoro in nidi e materne: "Oltre 500 istituti ripartono in sicurezza"

Sempre dal 15 settembre avrà inizio l’attività delle circa 400 linee di trasporto scolastico

Da giorni la partecipata Roma Multiservizi è a lavoro per garantire tutti i servizi necessari per la riapertura delle scuole della Capitale, 217 asili nido e 320 scuole dell’infanzia, con il coinvolgimento di quasi 1.200 addetti. 

Dal primo settembre sarà garantita l’accoglienza e l’assistenza alle attività didattiche negli asili nido con l’impiego di 434 operatori, che diventeranno progressivamente 850 dal 15 settembre, quando sarà attivato il tempo pieno. Nelle scuole dell’infanzia, invece, i lavoratori coinvolti saranno circa 650 dal 15 settembre, che diventeranno progressivamente 1.120 circa dal 25 settembre, quando sarà attivato il tempo pieno. 

Sempre dal 15 settembre avrà inizio l’attività delle circa 400 linee di trasporto scolastico, con un’attenzione per i bambini con disabilità, con gli orari di funzionamento e durata che seguiranno la modulazione di quelli didattici. Per quest’ultimo servizio saranno circa 450 i lavoratori coinvolti.

All’interno delle strutture comunali vengono svolte attività di assistenza, custodia e sorveglianza finalizzate a facilitare il lavoro degli educatori e a creare le condizioni per lo sviluppo sereno e sicuro di bambini anche molto piccoli, nonché attività di igienizzazione e manutenzione delle aree interne, volte a garantire che lo svolgimento delle attività didattiche avvenga all’interno di ambienti curati, puliti e sicuri. Non meno importanti i servizi di accompagnamento, assistenza e sorveglianza sugli scuolabus, che coinvolgono circa 12mila famiglie.

L'Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale (Ispra) ha conferito a Roma Multiservizi il marchio ecologico ai servizi di pulizia per ambienti interni. Il riconoscimento ha garantito all’azienda l'ottenimento della Certificazione Ecolabel UE. Il servizio di igiene e pulizia delle scuole di Roma Capitale viene realizzato mediante metodologie, prodotti e attrezzature a ridotto impatto ambientale, prediligendo il loro riutilizzo piuttosto che la sostituzione, riducendo inoltre il volume di imballaggi destinati al ciclo dei rifiuti comunali.

"Il grado di apprezzamento, da parte dell'utenza cittadina è aumentato rispetto allo scorso anno - dichiara il presidente di Roma Multiservizi, Alessandro Venturieri -. L’'Indice di Soddisfazione Cliente, verificato e certificato da un Ente terzo, è passato dal 97,5% del 2022 al 98,6% del 2023, evidenziando come il miglioramento dei servizi offerti è stato percepito anche dagli utilizzatori. L’azienda augura a tutti i bambini e a tutte le famiglie un magnifico inizio di anno educativo e scolastico, all’insegna della collaborazione e di un forte spirito di comunità".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Multiservizi a lavoro in nidi e materne: "Oltre 500 istituti ripartono in sicurezza"

RomaToday è in caricamento