Per nidi e materne arriva il "libretto" dell'edilizia: un database con le info scuola per scuola

È stato realizzato dal dipartimento Simu con la collaborazione degli altri dipartimenti competenti. Zotta (M5s): "Importante strumento per pianificazione interventi"

Immagine d'archivio

Certificazioni anti incendio e anti sismiche, sistemi di allarme, condizioni delle caldaie. Per ogni scuola comunale, nido o materna, ci sarà un "libretto" di manutenzione, dove l'amministrazione potrà trovare tutte le informazioni legate allo stato edilizio dell'istituto. È stato realizzato dal dipartimento Simu con la collaborazione degli altri dipartimenti competenti. Ora è pronto per essere riempito. 

Vi sarà scritto se la scuola in questione è in regola con le certificazioni antincendio, con quelle relative alla vulnerabilità antisismica e in generale tutto ciò che riguarda l'edilizia scolastica, dai sistemi di allarme alle caldaie (alcune delle quali risalenti addirittura agli anni 60) e, soprattutto, dell'anno di realizzazione della struttura. Il 'libretto di manutenzione delle scuole' sarà uno strumento "non solo informativo - ha spiegato all'agenzia Dire la presidente della commissione scuola, Teresa Zotta - ma operativo. Ci permetterà di conoscere e monitorare le criticità di ogni singola situazione per poi pianificare gli interventi". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per il completamento del libretto sarà necessaria la collaborazione, oltre che dei dipartimenti, anche dei dirigenti scolastici che nel corso dei prossimi mesi dovranno inviare i dati richiesti. Le esatte tempistiche, infine, strano stabilite in una prossima commissione che sarà convocata sul tema. In quell'occasione verrà stabilita una 'deadline' entro cui tutte le scuole dovranno mettersi in regola con quanto richiesto. Il libretto, non sarà a disposizione della cittadinanza ma solo degli organi preposti e dell'amministrazione in quanto strumento squisitamente tecnico. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Roma, la mappa del contagio di ottobre: 47 quartieri con più di cento casi

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • La marcia 'nera' su Roma, l'ultra destra sfida il coprifuoco. La Questura: "Nessun preavviso per il corteo"

  • Paura a Gregorio VII, a fuoco un autobus: esplosioni e colonna di fumo nero sulla zona

  • Coprifuoco a Roma e nel Lazio, ecco l'ordinanza: autocertificazione per spostamenti da mezzanotte alle 5

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento