rotate-mobile
Domenica, 2 Ottobre 2022
Scuola

Scuola, dal Comune buoni libro per medie e superiori: chi può richiederli e come fare domanda

Il contributo rivolto agli alunni iscritti alle scuole statali e private paritarie: dai 60 euro per le elementari ai 140 per il primo superiore. C'è tempo fino al 2 novembre per inoltrare la richiesta

Un aiuto alle famiglie con figli studenti delle medie e delle superiori. In vista dell’anno scolastico 2020-2021 a partire dal 16 agosto è possibile accedere al servizio on line di erogazione dei buoni libro da parte dell’amministrazione di Roma Capitale.

Buoni libro: chi può richiederli per i figli studenti

Il contributo è rivolto ad alunni, iscritti alle scuole d’istruzione secondaria di I e II grado, statali e private paritarie, appartenenti a nuclei familiari con indicatore ISEE non superiore a €15.493,71. Non è previsto il contributo, buono libro, agli studenti iscritti a Corsi di Formazione Professionale. 

Scuola, come richiedere i buoni libro

E' possibile presentare domanda dal 16 agosto 2021 al 2 novembre 2021. Il buono libro viene emesso in formato pdf all'interno della propria area riservata, dopo la verifica della residenza anagrafica dei beneficiari e l'acquisizione dei dati relativi all'ISEE da parte del Dipartimento Servizi Educativi e Scolastici mediante consultazione diretta dei sistemi informativi INPS. I richiedenti, fa sapere il Comune, sono comunque tenuti a controllare periodicamente il buon esito del processo collegandosi periodicamente alla propria area riservata Domanda buono libro digitale. Roma Capitale rilascerà al richiedente - sempre all’interno della propria area riservata - il buono libro, di importo unitario differenziato in base al grado ed all'ordine della classe frequentata, che potrà essere utilizzato, entro e non oltre iI 21 dicembre 2021 per l'acquisto di libri di testo presso le librerie convenzionate con Roma Capitale il cui elenco è disponibile  sul sito istituzionale di Roma Capitale. 

Buoni anche per alunni romani che studiano in altri comuni

Per gli alunni che risiedono a Roma ma iscritti presso scuole ubicate nel territorio di altri Comuni, la richiesta del buono libro dovrà ugualmente essere presentata nei tempi previsti attraverso la procedura online (Domanda buono libro). Il richiedente potrà utilizzare il buono presso una delle librerie convenzionate con Roma Capitale oppure potrà acquistare i libri di testo presso altre librerie o cartolibrerie, anticipando la somma necessaria all’acquisto dei libri di testo e richiedendo il rimborso della spesa sostenuta, entro il 31 dicembre 2021, al  Dipartimento Servizi Educativi e Scolastici Ufficio diritto allo studio di Roma Capitale tramite post elettronica certificata.  

Comune Roma: buoni libro da 60 a 140 euro

Il valore dei buoni libro è determinato con riferimento agli importi differenziati per classe di frequenza: si va dai 60 euro per la seconda elementare ai 140 per il primo superiore o prima liceo, 90 per la terza media. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scuola, dal Comune buoni libro per medie e superiori: chi può richiederli e come fare domanda

RomaToday è in caricamento