Scuola, arrivano i buoni libro del Comune: ecco come richiederli

Roma Capitale ha pubblicato l'avviso per la distribuzione dei buoni destinati agli studenti di medie e superiori: importi da 60 a 140 euro

Dai 60 euro per chi frequenta la seconda media ai 140 per chi va al primo anno delle superiori: sono questi gli importi massimi dei buoni libro destinati agli alunni delle scuole d'istruzione secondaria di I e II grado statali e private paritarie. 

Buoni Libro per gli studenti di Roma

Fino al 30 novembre anche gli studenti romani potranno richiedere i Buoni Libro per l’anno scolastico 2019/2020, per ottenere la gratuità totale o parziale dei libri di testo.

Roma Capitale ha pubblicato l’avviso sulla distribuzione dei Buoni Libro destinati agli studenti di medie e superiori, residenti nel territorio di Roma Capitale e appartenenti a nuclei familiari con indicatore ISEE non superiore a 10.632,94 euro.

"Una notizia importante per molti studenti romani e per le loro famiglie" - ha scritto la Sindaca di Roma, Virginia Raggi. 

A Lungotevere Oberdan la caccia ai libri usati è già iniziata: si rinnova lo storico "mercato"

Buoni Libro a Roma: come fare domanda

La domanda per il rilascio dei Buoni si può inoltrare online sul portale di Roma Capitale fino al 30 novembre 2019. La modalità di domanda e di ricezione del buono è completamente on line, tramite il Portale di Roma Capitale - Servizi on Line - Domanda buono libro digitale.

Il buono potrà essere utilizzato, entro e non oltre iI 20 dicembre 2019, per l'acquisto di libri di testo nelle librerie convenzionate con Roma Capitale il cui elenco è disponibile sul sito istituzionale del Comune.

Gli importi dei buoni libro: da 60 a 140 euro

Differenziati per classe di frequenza gli importi dei buoni libro: 130 euro per chi va in prima media; 60 per gli alunni della seconda e 70 per quelli di terza. 140 euro il valore dei buoni libro per gli alunni al primo anno delle superiori, 90 euro per chi frequenta la classe III. Per la II, IV e V previsti 70 euro. 

Come utilizzare i buoni libro a Roma: librerie convenzionate

Ciascun avente diritto (genitore, tutore o esercente la responsabilità genitoriale) avrà l'obbligo di utilizzare i buoni libro personalmente, o mediante delega, presso gli esercizi autorizzati, munito di un documento di identità in corso di validità.

Rimborso libri acquistati

Per gli alunni che risiedono a Roma Capitale ma frequentano scuole ubicate nel territorio di altri Comuni la richiesta del buono libro dovrà ugualmente essere presentata, nei tempi previsti, attraverso la procedura online (Domanda buono libro digitale), ed il richiedente potrà scegliere se utilizzare il buono, presso una delle librerie convenzionate con Roma Capitale oppure potrà acquistare i libri di testo esclusivamente presso altre librerie o cartolibrerie, anticipando la somma necessaria all’acquisto dei libri di testo e richiedendo, entro il 31 gennaio 2020, a Roma Capitale - Dipartimento Servizi Educativi e Scolastici - Ufficio diritto allo studio - tramite PEC: protocollo.famigliaeducazionescuola@pec.comune.roma.it, oppure via mail all’indirizzo contributi.dipscuola@comune.roma.it, il rimborso della spesa sostenuta.

Come ordinare libri scolastici a Roma e averli a casa in 24 ore

Per ottenere il rimborso è necessario compilare i moduli scaricabili dal sito www.comune.roma.it - Servizi - Scuola - Diritto allo studio -  Modulistica, alla domanda dovrà essere allegata la fattura comprovante l’acquisto, il buono non speso, copia di un documento di identità, copia del codice fiscale e il modulo per esprimere il consenso al trattamento dei dati personali. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neve a Roma in settimana? Cosa dicono le previsioni meteo

  • Roma e Lazio in zona arancione: l'annuncio dell'assessore D'Amato

  • Coronavirus, Roma e il Lazio verso la zona arancione: indice Rt e ricoveri oltre la soglia. Cosa cambia

  • Sabato zona gialla a Roma e nel Lazio: il 16 gennaio giornata limbo prima della stretta

  • Zona arancione, oggi si decide per Roma e il Lazio: i romani dovranno abituarsi a nuove regole

  • Coronavirus, a Roma e nel Lazio la situazione sta peggiorando: "Si è perso il controllo dei contagi, vi spiego perché"

Torna su
RomaToday è in caricamento