menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sanità, stanziati 635 mila euro per raddoppiare l'Unità spinale del Cto

La giunta del Lazio ha approvato la delibera. Assessore D'Amato: "Un potenziamento importante"

Uno stanziamento da 635 mila euro per raddoppiare il reparto di Unità spinale al Cto. La delibera è stata approvata oggi dalla Giunta regionale. I finanziamenti, destinati alla Asl Roma 2, serviranno per l’ampliamento e la messa a norma del reparto ed il raddoppio degli attuali posti letto.

"Stiamo parlando di un potenziamento molto importante e che permetterà al Cto di fare un deciso passo in avanti sia da un punto di vista di erogazione dei servizi di assistenza sia per la qualità e gli standard offerti all’utenza" dichiara in una nota l’Assessore alla Sanità e l’Integrazione Sociosanitaria della Regione Lazio, Alessio D’Amato.

"Il CTO, che ho visitato di recente" conclude l’Assessore D’Amato "sta subendo una vera e propria rivoluzione. E’ entrata in funzione una risonanza magnetica di ultimissima generazione e sono in fase di completamento i lavori per le nuove sale operatorie. Una struttura sempre più moderna che stiamo rilanciando nella sua vocazione ortopedica e riabilitativa". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
De Magna e beve

Dove mangiare i 5 supplì più buoni di Roma, rigorosamente "al telefono"

Attualità

Coronavirus, a Roma 534 casi. Sono 1243 i nuovi contagi nella regione Lazio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento