menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sanità, specialisti del Fatebenefratelli rispondono ai cittadini: il calendario dello stand all'Isola Tiberina

Lo stand informativo sarà aperto dal 5 al 22 luglio

Uno stand informativo per rispondere alle domande dei cittadini, parlare di cura, prevenzione e stili di vita. Dal 5 al 22 luglio, a partire dalle 19.30, i medici dell'ospedale Fatebenefratelli di Roma, saranno sulla banchina del Tevere, sotto l'Isola Tiberina. Ginecologi, chirurghi, senologi, oculisti, otorinolaringoiatri, diabetologi, endocrinologi, medici di laboratorio, ma anche specialisti di Medicina estetica e farmacisti. Lo stand informativo, messo a disposizione dall'Isola del Cinema, si colloca nell'area adiacente gli spazi della rassegna cinematografica.

Con questo progetto, si legge in una nota, l'ospedale vuole avvicinarsi ancora di più alla cittadinanza e dare ancora una volta testimonianza di quella missione di accoglienza coniugata alla qualità che racconta la tradizione cinquecentenaria di ospitalità e di cura del Fatebenefratelli.

Ecco il calendario. Si parte il 5 e il 6 luglio con i chirurghi sulle nuove tecnologie; 7, 19, 20, 21 dello stesso mese darà la volta dei consigli del farmacista; 8-9, come batte il cuore con i cardiologi; 10, appuntamento con l'otorinolaringoiatra; 11, con l'oculista; 12 e 13 sarà presente il team di Ginecologia e Ostetricia; il 14 la Medicina estetica; il 15, l'odontoiatra; il 16, con i medici di laboratorio; 17, sui temi tiroide, osteoporosi, diabete obesità, con gli specialisti della Diabetologia ed Endocronologia; 18 e 22, con la squadra multidisciplinare del Centro integrato di Senologia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Notizie

Blocco traffico a Roma: domenica 24 gennaio niente auto nella fascia verde

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cultura

    "Ma che c'hai prescia?", cosa significa e perché si dice così

  • Sicurezza

    Come eliminare l’odore di fumo in casa

  • social

    "Fa er provola", perché si dice così?

Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento