Lunedì, 18 Ottobre 2021
Salute

Natale col sorriso per i bambini ricoverati al Policlinico Umberto I: in corsia ci sono 50 clown

Si tratta dei pagliacci Clown del Sorriso, volontari dell'associazione di Clownterapia Antas Onlus

A Natale non mancherà il sorriso ai bambini ricoverati all'ospedale Policlinico Umberto I. La mattina del 25 dicembre una cinquantina di pagliacci Clown del Sorriso, volontari dell'associazione di Clownterapia Antas Onlus, porteranno il buon umore ai piccoli costretti a passare le festività natalizie lontani dalla propria casa. Lo comunica l'azienda ospedaliera in una nota. 

Si chiamano Pigiamina, Bruschetta, Panzerotta, Pucci Pucci, Ciappafù, Fairy, Formaggino e tanti altri, "tutti carichi di buonumore e di incredibile energia". Sono ormai 14 anni, dal 2006, che i pagliacci-volontari trasformano il Natale in un giorno magico per i bambini ricoverati.

Continua la nota: "I volontari Antas si recano, infatti, periodicamente nei reparti più delicati del nosocomio romano per regalare momenti di allegria e spensieratezza ai piccoli e grandi pazienti, grazie all'ausilio della Clownterapia, ormai nota per i suoi incredibili benefici su chi sta male. Le gag divertenti, le magie, le risate sono il modo per portare la mente lontano da una realtà difficile e condurla in un mondo ricco di gioco e speranza dove tutto è possibile e dove sorridere diventa assolutamente inevitabile".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Natale col sorriso per i bambini ricoverati al Policlinico Umberto I: in corsia ci sono 50 clown

RomaToday è in caricamento