Venerdì, 19 Luglio 2024
Salute Nettuno

L'iniziativa di educazione sanitaria sulle spiagge romane

Le ASL Roma 3, Roma 4 e Roma 6 hanno organizzato dal 29 giugno fino a settembre 16 appuntamento con Spiagge Serene, il progetto di educazione sanitaria nelle spiagge libere e stabilimenti romani

Dal 29 giugno 2023 fino a settembre prenderà vita il progetto diviso in sedici appuntamenti “Spiagge Serene” che mira a fornire indicazioni su comportamenti corretti da tenere in caso di piccoli inconvenienti in spiaggia.

Nello specifico in ogni giornata una equipe multidisciplinare composta da infermieri, altre professioni sanitarie e studenti dei corsi di Laurea in Infermieristica, si impegnerà a promuovere attivamente stili di vita sani, sensibilizzare sulla prevenzione di comportamenti a rischio e formare per attuare interventi di primo soccorso. Teoria e anche pratica con i bagnanti che potranno esercitare interventi di tecniche di rianimazione cardio-polmonare e disostruzione delle prime vie aeree esercitandosi su un manichino.

Il progetto è stato ideato dalle Asl Roma 3, Roma 4 e Roma 6, con il patrocinio dell’Ordine delle Professioni Infermieristiche di Roma e della Regione Lazio e interesserà sia spiagge libere che stabilimenti balneari e lacustri. Ecco le zone coinvolte:

  • Torvaianica;
  • Marina di Ardea;
  • Tor San Lorenzo;
  • Lavinio;
  • Lido dei Pini;
  •  litorale di Nettuno e di Anzio;
  • laghi di Albano e Nemi;
  • Passo Scuro;
  • Maccarese; 
  • Fregene; 
  • Focene; 
  • Fiumicino; 
  • Ostia Lido;
  • Castel Fusano; 
  • Santa Marinella;
  • Santa Severa;
  • Cerveteri;
  • Ladispoli;
  • lago di Bracciano nelle spiagge di Anguillara, Bracciano e Trevignano Romano. 
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'iniziativa di educazione sanitaria sulle spiagge romane
RomaToday è in caricamento