Ristorante

I tre fratelli

Contatti

  • 06/5110604
  • pepe3fratelli@gmail.com

Orari

12-15 e 20-23.30 Tutto il giorno: mercoledì

Caratteristiche

  • Tavoli fuori
  • Accesso Disabili
  • Prenotazione consigliata
  • Aperto a pranzo
Mappa
Piazza Giovanni da Triora, 1 · Roma Garbatella

"I tre fratelli", cucina creativa dall'etnico al romano passando per l'internazionale

Come si può dedurre dal nome, il ristorante "I tre fratelli", situato in Piazza Giovanni Da Triora, è gestito da tre fratelli. La cucina è improntata sulla tradizione italiana, in particolar modo mediterranea. Non mancano le specialità internazionali come la paella spagnola, i piatti arabi, il caratteristico Zighinì eritreo e somalo, e il filetto Strogonoff tipico dell'Europa dell'Est.

Da assaggiare anche il cous cous. La presenza del forno a legno, poi, consente anche di avvalersi del servizio pizzeria. I clienti possono inoltre trovare, nell'ampia offerta gastronomica del ristorante, piatti più marcatamente romani, in omaggio alla città che ospita "I tre fratelli". Lo chef propone anche alcune pietanze di sua creazione, come le gustose tagliatelle "tre fratelli" che uniscono in maniera ardita due salse: la matriciana e la salsa ai frutti di mare.

Stesso discorso per gli audaci gnocchi di patate fatti in casa con ananas e gamberetti. Decisamente positiva e di qualità anche la carta dei dessert, con la panna cotta, la crema catalana e il creme caramel. Dolci conosciutissimi, ai quali però vengono anche accostati la torta messicana o i "bacclavà", cioè sfoglie ripiene di noci e mandorle bagnate nel miele che appartengono alla tradizione araba.

I più letti


Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Ristoranti popolari

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento