menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Roma in zona rossa, varchi ztl disattivati fino al 6 aprile

La Sindaca di Roma Virginia Raggi ha firmato l'Ordinanza che prevede l’apertura dei varchi delle Ztl

Come accaduto durante il lockdown dello scorso anno e durante il periodo natalizio, la sindaca di Roma Virginia Raggi ha firmato l'Ordinanza che prevede l’apertura dei varchi delle Ztl. Da domani, lunedì 15 marzo, con l'avvio della zona rossa, quindi saranno disattivati fino al 6 aprile 2021 tutti i varchi delle Zone a traffico limitato del Centro storico, Tridente, Trastevere, Testaccio e San Lorenzo. "Il provvedimento", spiega il Campidoglio, "è stato adottato sulla base delle ultime misure governative che dispongono l'inserimento del Lazio in zona rossa".

Per quanto riguarda i trasporti da lunedì 15 marzo le corse scolastiche della rete di superficie saranno sospese. In particolare saranno sospese tutte le corse dedicate agli istituti scolastici serviti attraverso corse deviate/prolungate e/o speciali rispetto ai percorsi ordinari. Stesso provvedimento sulla rete scolastica operata da RomaTpl. Sul resto della rete, metroferro e superficie resterà in vigore il normale orario dei giorni feriali e resterà attivo il potenziamento sui collegamenti principali attivato a gennaio scorso per garantire maggiore offerta di posti sulle direttrici più frequentate. Attivo anche il servizio dei bus notturni. Sempre da lunedì 15 marzo vengono sospese le linee “S”, la rete operata dalla società regionale Astral e di supporto ai servizi Atac e Cotral
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento