Politica

Neve a Roma, Raggi blocca le polemiche: "La macchina ha funzionato"

La sindaca al termine della riunione della Protezione civile

"La macchina ha funzionato". La sindaca Virginia Raggi chiude la porta alle polemiche sulla sua assenza dalla capitale in un giorno di maltempo come quello di ieri. "Nonostante io fossi fuori" ha affermato al temine della riunione presso il Centro operativo comunale della Protezione civile di Roma. "Ci siamo coordinati benissimo con i mezzi tecnologici". 

Poi ha spiegato che le riunioni erano inziate già la settimana scorsa:  "Da giovedì, mentre ero ancora qui, abbiamo programmato tutto e da venerdì sono partite le riunioni. Quindi le polemiche le lascio ad altri mi sembra che noi abbiamo fatto i fatti, in maniera ordinata e regolare". 

Raggi era a Città del Messico per il Convegno C40 sui cambiamenti climatici ed è tornata a Roma in anticipo rispetto a quanto previsto, proprio per far fronte alla giornata di maltempo: "Il viaggio era programmato da tempo e tra l'altro parlavamo proprio di cambiamenti climatici. Questo è comunque un evento eccezionale e per quanto gli interventi siano stati effettuati in tutta regolarità credo che un sindaco in certe occasioni debba stare vicino alla propria gente. E sono tornata" ha spiegato. "E voglio tranquillizzare i genitori, domani le scuole saranno aperte".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Neve a Roma, Raggi blocca le polemiche: "La macchina ha funzionato"

RomaToday è in caricamento