Raggi a Maker Faire: "Ecco come Roma sta diventando più digitale", il video

"Abbiamo iniziato a lavorare sul 5G per la mobilità pubblica e sulla tecnologia per i rifiuti", spiega la sindaca in un video pubblicato su Facebook

 

Virginia Raggi oggi ha partecipato a Maker Faire che per la sesta volta Roma ha l'opportunità di ospitare. "Insieme a migliaia di ragazzi e studenti ho visitato gli stand e scoperto tante piccole invenzioni che possono rivoluzionare la nostra vita e che, forse, un giorno saranno presenti nella nostra vita. Si tratta di una fiera unica perché non si vende nulla ma vengono esposti progetti, idee, prototipi", ha spiegato la Sindaca pubblicando un video su Facebook.

"Il tema di quest'anno è l'economia circolare, un argomento che a Roma stiamo provando a rilanciare perché unisce economia, nuovi posti di lavoro e rispetto dell'ambiente. Oltre che essere un grande contenitore di innovazione, Maker Faire è, infatti, una vetrina per le giovani eccellenze, che hanno così la possibilità di mettersi in gioco e mostrare le loro capacità e idee anche a chi è qui con l’obiettivo di scovare nuovi talenti", si legge in una nota.

"Come Amministrazione guardiamo a eventi come questo con enorme attenzione e interesse, perché accendono i riflettori sull’innovazione possibile nella nostra città. Per migliorare la vita dei cittadini, implementare soluzioni innovative nei servizi, creare occupazione e stimolare le imprese. Roma ha le carte in regola per diventare il primo 'hub' internazionale per maker e innovatori. - ha concluso - Questa fiera che è ai primi posti a livello internazionale per numeri, partecipazione, livello dei workshop e attenzione da parte dei media. Maker Faire è per Roma una sfida vinta, perché questa manifestazione proietta la nostra città sugli scenari internazionali dell’innovazione".

Potrebbe Interessarti

Torna su
RomaToday è in caricamento