Politica

Virginia Raggi presenta i dati sul microcredito. Lite social con Carlo Calenda

Su Twitter va in scena un botta e risposta social fra Virginia Raggi e Carlo Calenda. Il leader di Azione attacca: "Vai a casa", la sindaca replica: "Si ricordano i tuoi fallimenti"

Virginia Raggi ha presentato entusiasta i risultati operativi riguardanti i microcrediti erogati alla popolazione romana. A tre mesi dall’apertura dello sportello territoriale di Microcredito per Roma Capitale, sono state inoltrate 532 domande di cui 210 per l’impresa e 322 per il microcredito sociale e sono state erogate 45 pratiche. 

Un progetto sul quale l’Amministrazione capitolina ha puntato con forza aprendo un fondo rotativo da 3 milioni di euro. Iniziativa che la sindaca ritiene "utile per far ripartire la città ed aiutare a sostenere il tessuto socio-economico di Roma". 

Il botta e risposta fra Carlo Calenda e Virginia Raggi

I dati presentati da Virginia Raggi hanno fatto storcere il naso a Carlo Calenda, candidato sindaco di Roma. Questo è bastato per dare il via ad un botta e risposta su Twitter fra i due.

Il leader di Azione ha attacco Vriginia Raggi per aver “festeggiato le 45 pratiche di microcredito”. La sindaca ribatte "fiera di aver aiutato le famiglie in difficoltà causa Covid". E non manca di lanciare veri e proprio contro attacchi a Calenda “In tanti ricordano i tuoi fallimenti da ministro da: Ilva, Mercatone Uno, Alitalia”. 

L’ultimo tweet dello scontro se lo prende Calenda che rimprovera a Virginia Raggi di fare solo "spot elettorale sulla pelle di chi soffre". Il candidato sindaco di Azione continua accusando la sindaca M5S di aver mandato Roma fuori controllo. “Prova a darci un sollievo. Vai a casa, da sola, subito” chiude l’ex ministro. 

La sfida per la poltrona del Campidoglio si fa sempre più accessa. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Virginia Raggi presenta i dati sul microcredito. Lite social con Carlo Calenda

RomaToday è in caricamento