Politica

Violenza Termini, Belviso: "Vicinanza alla ragazza australiana"

"Auspichiamo che si faccia piena luce sulle dinamiche di questo terribile evento e che il responsabile assicurato alla giustizia"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RomaToday

«E’ un episodio gravissimo per il quale Roma Capitale, oltre ad esprimere la propria vicinanza conferma, fin da subito, la sua volontà di offrire alla ragazza, qualora fosse richiesto, il supporto psicologico necessario a superare, per quanto possibile, il dramma che ha vissuto». E’ quanto dichiara in una nota il vicesindaco di Roma Capitale, Sveva Belviso in merito alla violenza subita da un ragazza australiana. «Ci auguriamo – continua Belviso -  che le sue condizioni di salute possano stabilizzarsi quanto prima e che il decorso ospedaliero sia tranquillo. Auspichiamo, inoltre, che si faccia piena luce sulle dinamiche di questo terribile evento e che il responsabile venga prontamente assicurato alla giustizia. A questo proposito - conclude Belviso - ringrazio gli agenti della Squadra Mobile di Roma, che da questa mattina sono impegnati nella ricerca di chi si è macchiato di questo ignobile crimine».

Lo dichiara in una nota Sveva Belviso, vicesindaco di Roma Capitale

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Violenza Termini, Belviso: "Vicinanza alla ragazza australiana"

RomaToday è in caricamento