Venerdì, 24 Settembre 2021
Politica

Vigili, in Campidoglio è psicosi assenze di massa: Tronca convoca i sindacati

Il commissario chiama a raccolta i caschi bianchi in vista dell'organizzazione del concertone: "Verranno esaminate e condivise le regole affinché la notte del 31 dicembre tutto sia garantito per il buon svolgimento degli eventi"

Psicosi Capodanno. Questa mattina Roma si è svegliata ed è stato deja vu e, assai poco magicamente, è tornata un anno indietro, a quando cioè i vigili, a seguito delle  rotture delle trattative con il Comando, decisero di rifiutare gli straordinari. Quello che accadde poi è storia, con le defezioni in serie la notte di San Silvestro e  il caso assenteisti che ancora oggi si trascina con un'inchiesta che vede indagati medici (soprattutto) che firmarono i certificati  e i vigili (molti meno) che li presentarono. 

A distanza di un anno torna il pericolo di un'altra defezione di massa. A prefigurarla due articoli, sul Messaggero e su Repubblica, in cui alla luce del cambio di rotta del commissario Tronca e dell'ormai quasi certa organizzazione di eventi sia in periferia che in centro per la notte di San Silvestro, si lanciava l'allarme per la possibile assenza dei caschi bianchi. Tanto è bastato per gettare nel panico il Campidoglio e per convocare i sindacati. E' lo stesso commissario ad informare che "rispetto agli eventi che si stanno programmando per il 31 dicembre, il Campidoglio ha assicurato che per la Polizia Locale di Roma Capitale si adotterà il modello che ha avuto pieno successo per gli eventi di apertura del Giubileo, basato sulla pianificazione e la condivisione".

"Per questo", spiega ancora il comunicato, "nei primissimi giorni della prossima settimana, il Commissario di Roma Capitale, Francesco Paolo Tronca, incontrerà i  rappresentanti delle organizzazioni sindacali per definire la modalità del servizio e l’organizzazione dello stesso. Verranno,pertanto, esaminate e condivise le regole  che si rendono necessarie e indispensabili, affinché la notte del 31 dicembre tutto sia garantito per il buon svolgimento degli eventi". Alle viste, leggendo tra le righe il comunicato, lo stanziamento di somme per gli straordinari. 

Ma quanto c'è di vero nell'allarme lanciato? Al momento nessuno sciopero, nè rifiuto degli straordinari è previsto. Da qualche giorno, è vero, si è riaccesa la battaglia per il salario accessorio, ma, anche per l'assenza di eventi in programma per l'ultimo dell'anno, dei servizi di Capodanno non si è mai parlato. Anche per questo alcuni sindacati, come il Sulpl, preferiscono non rilasciare dichiarazioni. Altri invece sono partiti all'attacco sin da ieri. Giancarlo Cosentino della Cisl e coordinatore delle Rsu di Roma Capitale spiegava alle agenzie: "Come si pensa di riportare il concertone di Capodanno a Roma, con tutte le iniziative del caso, in questa situazione? I 24 mila dipendenti di Roma Capitale, tra cui i vigili che sono indispensabili per un evento del genere, vengono schiaffeggiati dal Governo che mette a rischio i loro salari. Ricordiamo l'esasperazione a cui si giunse lo scorso anno". 

Marco Milani Coordinatore Romano UGL-Polizia Locale fa appello al comando: "Quanto accaduto lo scorso anno è il risultato dell'incapacità organizzativa del Comando. Quello che ci auguriamo è che quest'anno chi di dovere riesca a gestire un evento ordinario, qual è il Capodanno, in maniera adeguata, senza dover far ricorso, per esempio, all'istituto della reperibilità".

Francesco Croce, segretario romano della Uil Fpl, che per primo ieri aveva lanciato l'allarme sulla mancanza di programmazione, oggi, appresa la notizia della convocazione di Tronca, commenta: "Il modello del confronto è quello che auspicavamo e siamo quindi soddisfatti che il commissario abbia convocato un tavolo con le rappresentanze sindacali. Solo dialogando tra le parti potranno emergere i problemi che da tempo caratterizzano il corpo della Polizia Locale di Roma Capitale. Come Uil non ci tireremo indietro e metteremo sul tavolo tutte le nostre proposte". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vigili, in Campidoglio è psicosi assenze di massa: Tronca convoca i sindacati

RomaToday è in caricamento