Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

VIDEO | Blitz di Salvini a Rocca Cencia, ma il Tmb è in manutenzione e non può entrare

Salvini arriva sul posto insieme a consiglieri comunali e regionali della Lega, ma Ama aveva già comunicato il giorno prima l’impossibilità ad accedere sl Tmb

 

Matteo Salvini a Rocca Cencia. Dopo la visita al deposito Atac di Tor Pagnotta è la volta del Tmb Ama alla periferia est della Capitale. Iniziativa che va in parallelo alle continue richieste di dimissioni alla sindaca di Roma, Virginia Raggi, e per la quale sono state raccolte firme anche durante la manifestazione di sabato a piazza San Giovanni.

Campagna elettorale da una parte, propaganda dall’altra: “Io non sono qui a promettere nulla volevo solo vedere come funziona l’impianto e come vengono valorizzati i rifiuti”, dice il senatore e leader leghista. Peccato che un Tmb funzioni in modo diverso, ma questo è un altro problema. Saluti ai dipendenti e camionisti, selfie (anche con i cani). La trama di questa visita “salviniana” a Rocca Cencia è la stessa usata in altre circostanze.

L'Ama aveva già fatto sapere al consigliere comunale targato Lega, Maurizio Politi, che l’impianto era interdetto ai visitatori perché in manutenzione straordinaria. Nonostante questo la visita c'è stata comunque. “Troviamo inaccettabile che non ci venga fatta fare una visita all’interno del tmb, proprio perché deteniamo il potere ispettivo - dice Politi -. Temiamo che questo in realtà nasconda una situazione ormai fuori controllo, con rifiuti accumulati, come denunciato dai cittadini di zona”.

Potrebbe Interessarti

Torna su
RomaToday è in caricamento