VIDEO | Roma Capitale della monnezza, periferia est ancora invasa dai rifiuti

In molti quartieri si sta tornando faticosamente alla normalità. Ma in tanti altri la situazione è ancora disastrosa, come a Ponte di Nona nel VI municipio, dove molti dei marciapiedi limitrofi ai cassonetti per la raccolta stradale si fa addirittura fatica a camminare.

"Molti cassonetti saranno anche vuoti - spiega un residente in via Mattè Trucco, Ponte di Nona - ma tutti questi rifiuti gettati a terra si sono accumulati sotto Natale, mentre erano pieni e la gente non sapeva dove metterli". Scatoloni, plastica, umido. Tutto buttato in quelle che stanno diventando delle piccole discariche a cielo aperto per tutto il quadrante.

E mentre le zona del Collatino, Tiburtino III, Tor Sapienza, Torpignattara, sono finalmente pultite dopo l'emergenza natalizia, nel versante prenestino gli abitanti continuano a sperare. "Non si può vivere così", conclude una abitante di Ponte di Nona mentre passeggia con il suo cane, schivando i più possibile la "monnezza" accumulata sotto il suo portone.

Si parla di
Sullo stesso argomento

Video popolari

VIDEO | Roma Capitale della monnezza, periferia est ancora invasa dai rifiuti

RomaToday è in caricamento