Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

VIDEO | La campagna elettorale di Raggi parte dai bus: nuovi mezzi Atac nella periferia di Roma est

La presentazione dei nuovi autobus Atac a Villaggio Prenestino, con una nuova linea di collegamento alla Metro C, sembra il punto di partenza della campagna elettorale della sindaca nelle periferie romane

 

“+BusXRoma” torna nell’agenda della sindaca Virginia Raggi. Stamattina, mercoledì 9 settembre, è stato il turno di Villaggio Prenestino, quartiere della preferita est di Roma, al quale è stata anche presentata nuova linea 045.

Sono i primi dei 328 nuovi bus voluti dal Campidoglio per rinforzare i collegamenti delle periferie e che, oltre a Villaggio Prenestino, serviranno Castelverde, Grotte Celoni e Borghesiana. Insieme alla Sindaca, l’amministratore unico di Atac, Giovanni Mottura, l’assessore alla Città in movimento, Pietro Calabrese, e il presidente del Municipio VI, Roberto Romanella.

“Stiamo rinnovando la flotta Atac con investimenti importanti, con un’attenzione particolare alle nostre periferie - dice Raggi -. Si aggiungono ai 400 nuovi bus già messi su strada, che ci permettono di migliorare il servizio offerto alla cittadinanza e di renderlo più efficiente e capillare. L’anno prossimo ne arriveranno altri 100 acquistati da Atac in autofinanziamento mentre ne sono stati già ordinati altri 82”.

Dal 28 settembre parte di queste vetture saranno in servizio sulla nuova 045, tra Castelverde, Lunghezza, Borghesiana e Grotte Celoni, nell’ambito di una riorganizzazione complessiva della rete di superficie nei quartieri compresi tra via Collatina, via Casilina, via Prenestina e via Polense, fino a interessare aree esterne al Grande raccordo anulare: “La nuova linea fornirà così un nuovo collegamento con la metro C”, spiega l’assessore Calabrese.

Per i cittadini è stata poi l’occasione di mostrare alla prima cittadina le tante problematiche che vivono ogni giorno.

Potrebbe Interessarti

Torna su
RomaToday è in caricamento