Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

VIDEO | Dal divorzio con i Cinque Stelle ad Europa Verde, Marco Cacciatore: “Hanno tradito gli elettori”

Marco Cacciatore spiega, in una conferenza stampa organizzata alle spalle di Montecitorio, i motivi della sua adesione ad Europa Verde

 

Dal divorzio con i Cinque stelle al nuovo gruppo regionale. Con una riflessione sul tema rifiuti e sulla nuova assessora capitolina, Katia Ziantoni. Il futuro sindaco di Roma? Meglio che non sia Virginia Raggi perché “auspico che ci sia un sindaco ambientalista”. Marco Cacciatore, “ex grillino”, oggi con Europa Verde spiega: “In consiglio regionale ho portato avanti un programma che, nel patrimonio e nei contenuti, somiglia molto alle istanze delle forze ecologiste. Continuerò a portare in Regione il colore verde, i temi della giustizia ambientale e della giustizia sociale benché la mia collocazione non cambi e resto aperto al dialogo con chiunque voglia impegnarsi nella difesa dei territori e contrastare il monopolio privato in nome dell’interesse pubblico”.

“Dò il benvenuto a Marco Cacciatore, – ha proseguito Angelo Bonelli, coordinatore dell’esecutivo nazionale dei Verdi – che con la sua adesione testimonia una volta di più come, nel M5S, la stella dell’ambiente sia ormai spenta”.

Potrebbe Interessarti

Torna su
RomaToday è in caricamento