Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

VIDEO | I Cobas sotto l’ufficio di Di Maio: “Internalizzazione del Cup e salvaguarda lavoratori Unicoop”

La manifestazione indetta dai Cobas di stamattina, mercoledì 26 settembre, sotto il ministero del Lavoro e dello Sviluppo economico

 

Cobas, Flcam Cigl e Uil. Queste le sigle sindacali che si sono presentate in via Molise per portare all’attenzione del Ministro Luigi Di Maio due vertenze che riguardano il territorio della Regione Lazio: da una parte i lavoratori del servizio sanitario Cup e ReCup, dall’altro i dipendenti di Unicoop Tirreno che temono per il proprio posto di lavoro dopo che l’azienda ha annunciato la vendita di 8 negozi.

“Abbiamo deciso di unire le due vertenze un po’ per caso e un po’ perché penso che in queste situazioni fa bene ai lavoratori unire le lotte - spiega Domenico Teramo dell'esecutivo nazionale dei Cobas -. Su Unicoop Tirreno, che sta smantellando molti punti vendita senza dare nessun tipo di garanzia ai lavoratori ci  auguriamo che il tavolo qui al Mise possa risolvere questa 'partita’. Pe quanto riguarda i dipendenti del servizio Cup e Recup della Regione chiediamo che il Governo intervenga, anche in sede di approvazione del bilancio, per fare in modo che il servizio venga internalizzato. Chiediamo al Ministro Di Maio, visto che il governatore Zingaretti non ci sente”.

Diversi gli slogan scanditi dai manifestanti: 'Precarietà e discriminazione, Zingaretti la vergogna della Regione', 'Zingaretti come si sta a destra' e 'State Accooppando i lavoratori di Unicoop Tirreno'. Nelle prime ore del pomeriggio una delegazione dei manifestanti dovrebbe essere ricevuta al ministero.

Potrebbe Interessarti

Torna su
RomaToday è in caricamento