Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

VIDEO | Cultura e sociale rischiano di scomparire a Roma: in Campidoglio la protesta contro la delibera 140

 

Salvaguardare i 'beni comuni urbani' e le realtà che li valorizzano. Sono scesi in centinaia in piazza tra associazioni, cittadini, rappresentanti delle istituzioni, della cultura e dello spettacolo per richiedere un intervento dell'amministrazione capitolina contro gli sgomberi - frutto della delibera 140 - ai danni delle attivita' che svolgono servizi sociali e culturali negli stabili del Comune di Roma. In piazza del Campidoglio, tra striscioni, fischietti, slogan ed esibizioni musicali e di danza, si stanno alternando dal palco allestito per l'occasione, i rappresentati di diverse realtà, tra cui Celio Azzurro, Ararat, San Gregorio, Accademia internazionale di Teatro, Scuola di musica popolare di Testaccio, L'Arcobalena, Circolo Gianni Bosio, Scuola di musica Ganassi, nonche' una delegazione dell'Anpi e del sindacato Asia Usb. 

Alle associazioni sfrattate, a cui per anni è stato concesso l'utilizzo a canone calmierato degli stabili del Comune di Roma, allo stato attuale è impedito anche di partecipare al bando per la riassegnazione degli spazi, finchè non vengono sanati tutti gli arretrati. Onere insostenibile per la quasi totalità delle associazioni interessate.

[AGENZIA DIRE]

Delibera 140: da Marino alla Raggi, 700 associazioni chiedono risposte contro gli sgomberi

Potrebbe Interessarti

Torna su
RomaToday è in caricamento