rotate-mobile
Domenica, 23 Gennaio 2022

VIDEO | Malamovida a San Lorenzo, Gualtieri: "Nuovo patto siglato con la Prefettura"

Una gestione della sicurezza a livello decentrato in grado di far convive la vita notturna dei romani con i residenti dei quartieri della movida

Musica e schiamazzi fino alle prime luci dell’alba. Liti che talvolta si trasformano in risse, con le forze dell’ordine costrette ad intervenire in un contesto talmente caldo da riempire ormai da tempo le cronache di questa città.

San Lorenzo, forse su tutti, è il quartiere che vive la così detta “malamovida”. Una condizione che il Covid-19 ha solo “congelato” temporaneamente e che ora torna a togliere il sonno ai suoi abitanti. Come quanto denunciato dai residenti lo scorso 19 dicembre, vittime inermi della musica che fuoriesce dalle casse delle auto delle microcar.

Cosa intende fare l’amministrazione guidata dal sindaco, Roberto Gualtieri? “Abbiamo siglato un nuovo patto con la Prefettura per istituire dei tavoli del comitato (per l’ordine e la sicurezza, nrd) decentrati a livello di municipale per affrontare questi problemi partendo dai luoghi specifici in cui ci sono - risponde il Sindaco, intercettato a margine di una iniziativa al Verano -. A Roma si può e si deve avere una vita serale, ma nel rispetto delle regole, del decoro e dei residenti”.

Sullo stesso argomento

Video popolari

VIDEO | Malamovida a San Lorenzo, Gualtieri: "Nuovo patto siglato con la Prefettura"

RomaToday è in caricamento