Politica

Verde pubblico, Raggi: "Finalmente dopo due anni stiamo concludendo i bandi" 

La sindaca sulla manutenzione di parchi e giardini. Anac bloccò le gare appena pubblicate per irregolarità

"Finalmente dopo una corsa a ostacoli di due anni stiamo concludendo con grande fatica i bandi per il verde". Ad annunciarlo è la sindaca di Roma Virginia Raggi durante la conferenza stampa di presentazione del nuovo bando del Servizio civile volontario di Roma Capitale alla biblioteca Vaccheria Nardi nel IV municipio.

"Una notizia che fa piacere a tutti noi - commenta la prima cittadina - allo stesso tempo stiamo ricreando l'Ufficio decoro per supportare tutti quei gruppi di cittadini che si riuniscono per dare una mano ai quartieri della città". Non vengono fornite date. Certo la speranza è che Roma torni a godere di parchi curati, aiuole sfalciate, semafori liberi da rami mai potati, in tempi più brevi possibile. 

Se ne parla, di verde abbandonato, dall'inizio della consiliatura del M5s. I due maxi appalti europei per la manutenzione del verde orizzontale e verticale, del valore complessivo di 9 milioni di euro, sono stati pubblicati nell'aprile 2017 sulla Gazzetta ufficiale. Ma Anac li ha subito bloccati per alcune irregolarità che hanno fermato l'iter, riducendo Roma a una grande giungla urbana. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Verde pubblico, Raggi: "Finalmente dopo due anni stiamo concludendo i bandi" 

RomaToday è in caricamento