San Lorenzo: vandalizzato il murale dedicato alle vittime di femminicidio

Dura la condanna dell'assessore Flavia Marzano: "Assoluta mancanza di rispetto verso le tante donne uccise"

Vandali hanno imbrattato il murale di via dei Sardi, a San Lorenzo, dedicato alle vittime di femminicidio. Un muro della memoria, realizzato il 25 novembre 2012 in occasione della Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne: 107 sagome bianche per ricordare le 107 donne vittime di femminicidio dall’inizio del 2012 fino a quel giorno. Si tengono per mano, ognuna con una targhetta con il nome e la data in cui sono state uccise. Non è la prima volta che il disegno, dal forte valore simbolico, viene deturpato con le bombolette spray. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Condanno l'atto vandalico di ignoti imbrattatori che hanno deturpato il murale dedicato alle vittime di femminicidio in via dei Sardi a San Lorenzo - ha commentato l'assessore con delega alle Pari Opportunità Flavia Marzano - un gesto vile che manifesta ignoranza e inciviltà. Ciò che più rammarica è constatare la assoluta mancanza di rispetto verso le tante donne uccise, verso la loro memoria e non da ultimo verso la città. La battaglia contro il femminicidio passa anche dal doveroso ricordo di quante hanno perso la vita perché non siano dimenticate e affinché simili tragedie non abbiano più a ripetersi"
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, morto a Roma 33enne: è la vittima più giovane nel Lazio

  • Coronavirus, 2096 casi nel Lazio: 46 nuovi positivi a Roma. Tre cluster fanno impennare il numero dei contagiati

  • Coronavirus, a Roma 38 nuovi casi. Nel Lazio 2505 i contagiati totali, oggi la metà dei morti rispetto a ieri

  • Coronavirus: 2362 positivi nel Lazio, 73 oggi a Roma. D'Amato: "Trend regionale in calo"

  • Coronavirus, 1901 casi positivi nel Lazio. A Roma trend dei contagiati in calo

  • Coronavirus: a Roma 58 nuovi positivi, 2914 casi nel Lazio. Record di guariti nelle ultime 24 ore

Torna su
RomaToday è in caricamento