Politica

Valeriani: "La Destra non censura i gravi fatti di Blocco Studentesco"

“Quando si attaccano le scuole si attacca il cuore della democrazia e della convivenza civile”

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RomaToday

“Con stupore e sdegno apprendiamo in questi minuti che il partito del sindaco Alemanno, maggioranza in II Municipio, abbandona l’aula consiliare facendo mancare il numero legale di fronte al documento di condanna – presentato dall’opposizione – sulle vergognose incursioni squadriste di ieri da parte di Blocco studentesco ai danni dei Licei Giulio Cesare e Mameli.

Pretendiamo ora dal sindaco un atto che marchi chiaramente le distanze da questi atteggiamenti dei suoi comprimari, e sarebbe anche ora visto che attentati, intimidazioni, minacce fasciste si susseguono ormai da mesi ai danni di scuole e sedi delle forze politiche”.

Così Massimiliano Valeriani, consigliere comunale PD, che prosegue:

“Quando si attaccano le scuole si attacca il cuore della democrazia e della convivenza civile”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Valeriani: "La Destra non censura i gravi fatti di Blocco Studentesco"

RomaToday è in caricamento