rotate-mobile
Politica

Azione ha il suo nuovo segretario regionale: eletta la consigliera Valentina Grippo

La sua elezione si aggiunge a un vertice di dirigenti tutto al femminile. Dalla capogruppo in Campidoglio Flavia De Gregorio alla segreteria del partito romano Noemi Scopelliti

Valentina Grippo, già consigliera regionale calendiana, è il nuovo segretario di Azione nel Lazio. Il congresso si è svolto ieri, martedì 8 febbraio, in modalità on line. Responsabile nazionale di Azione per le politiche sociali e la disabilità, Grippo conferma dunque il suo ruolo politico sul territorio, passando da coordinatore regionale del partito guidato da Carlo Calenda, a segretario. 

"Ringrazio tutte le iscritte e gli iscritti al nostro partito e tutti gli amministratori che in questi due anni hanno costruito con entusiasmo Azione nel Lazio" ha commentato. "Quattromila iscritti e 52 amministratori locali eletti che hanno aderito in poco meno di un anno, sono stati il frutto di un percorso condiviso, di un dialogo interno che ha portato quasi naturalmente a dare spazio alle donne e agli uomini che, sin dai nostri primi passi, hanno contribuito a portare Azione al punto in cui si trova adesso". La sua elezione si aggiunge a un vertice di dirigenti tutto al femminile. Dalla capogruppo in Campidoglio Flavia De Gregorio al segretario del partito romano Noemi Scopelliti. Segretario provinciale è invece Giuseppe Lobefaro.

"Le sfide che ci aspettano sono tante, e di diverso tipo, ma la formula di raccogliere l’esperienza di chi ha lavorato da tempo sui territori coniugandola con nuove energie attratte alla politica dalla figura di Calenda, sono sicura che darà i risultati che ci aspettiamo" dichiara ancora Grippo.

"Aggiungo che avere molte donne tra le figure di guida del partito, non in virtù delle quote previste ma come esito naturale dei percorsi, è un misuratore importante: come abbiamo fatto al nostro interno, la strategia che proponiamo per il rilancio del nostro Paese, a partire dalle singole peculiarità territoriali, è quella di creare i presupposti per far emergere le categorie che, ad oggi, sono state massacrate da un punto di vista sociale: i giovani, le donne, le persone più fragili. Da qui è necessario ripartire, nel Lazio, come nel resto del Paese". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Azione ha il suo nuovo segretario regionale: eletta la consigliera Valentina Grippo

RomaToday è in caricamento