menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, D'Amato: "L'Italia acquisisca il vaccino Sputnik, non c'è tempo da perdere"

L'assessore alla Sanità della Regione Lazio si riferisce a quanto pubblicato sulla rivista The Lancet: "Il vaccino ha un'efficacia del 91,6 per cento contro il Covid 19"

"L'Italia acquisisca il vaccino Sputnik". Per l'assessore alla Sanità della Regione Lazio, Antonio D'Amato, "non c'è tempo da perdere". Ha detto con una nota: "Lo studio dell’autorevole rivista scientifica ‘Lancet’ conferma la validità e l’efficacia del vaccino russo Sputnik. E’ ora importante che si proceda nelle autorizzazioni delle Autorità regolatorie. Avere un’arma in più in questa guerra è fondamentale".

La notizia è emersa questa oggi: il vaccino russo 'Sputnik V' ha un'efficacia del 91,6 per cento contro il Covid 19. Il vaccino, che va somministrato in due dosi a 21 giorni di distanza, ha un effetto protettivo non statisticamente diverso per gli over 60 rispetto al gruppo 18-60 anni e la maggior parte degli effetti avversi si manifesta in forma lieve.

I risultati preliminari di uno studio di fase 3 sono stati pubblicati sulla rivista 'The Lancet', secondo quanto annunciato dal Gamaleya National Research Centre of Epidemiology and Microbiology del ministero della Salute della Federazione Russa e dal fondo sovrano Rdif (Russian Direct Investment Fund).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento