Usura, Zingaretti: "Bene operato Forze dell'Ordine. Ora tutti prendano parte a rivolta civile e culturale"

In merito alla maxi operazione effettuata all'alba dalle Forze dell'Ordine, il presidente della Provincia di Roma, Nicola Zingaretti afferma che ora occorre "dare un segnale forte contro le mafie e la criminalità organizzata"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RomaToday

"Ringraziamo le Forze dell'ordine per aver assestato un altro duro colpo a un'organizzazione criminale su cui grava l'accusa di usura, riciclaggio ed estorsione ai danni di centinaia di imprenditori, commercianti e personaggi dello spettacolo. Le Forze dell'Ordine e le Procure compiono ogni giorno uno straordinario lavoro". Così il presidente della Provincia di Roma, Nicola Zingaretti. "Ora però è ancora più importante che a Roma tutti si sentano coinvolti in una battaglia che non può essere solo di repressione - aggiunge - ma alla quale va affiancata la rivolta civile e culturale di cittadini, associazioni, istituzioni, forze politiche e sindacali. Partecipare alla Fiaccolata del 19 luglio al Pantheon, promossa da tutte le istituzioni, significa dare un segnale forte contro le mafie e la criminalità organizzata".

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento