Politica

Turismo, in aumento gli arrivi a Capodanno: "Più 3,46% di presenze, un ottimo risultato"

Il dato da una previsione di EBTL. Meloni: "Abbiamo lavorato su turismo responsabile"

San Pietro, immagine d'archivio

Cresce il numero di turisti che sceglie la Capitale come meta del Capodanno. Secondo le previsioni di EBTL (Ente Bilaterale Territoriale Turismo della Regione Lazio), nel periodo compreso fra il 29 dicembre 2017 e il 3 gennaio 2018, gli arrivi sono in aumento del +3,94%, per un totale di 224.000 visitatori. Le presenze, invece, raggiungeranno quota 583.500, evidenziando una crescita del +3,46 %.

"Ottimi risultati, che si sommano ai dati diffusi dall’Enit sul consolidamento delle tratte di lungo raggio e di un buon incremento delle prenotazioni di voli in prima classe e business verso l’Italia in particolar modo da parte di tedeschi, americani, inglesi e francesi" commenta l'assessore al Turismo Adriano Meloni. "Analisi significative, che da un lato evidenziano l’appeal indiscusso della nostra città, dall’altro confermano la validità delle azioni intraprese per polarizzare un turismo responsabile, di qualità, che impatti positivamente sull’industria vacanziera capitolina".

Poi l'assessore rivendica il lavoro svolto nel settore: "Abbiamo lavorato contro il turismo 'mordi e fuggi', investendo sulla formazione dei nostri operatori rispetto alla 'cultura dell’accoglienza', sulla valorizzazione di percorsi originali e sulla messa a sistema di risorse ed eccellenze territoriali, sull’innovazione nei servizi di settore e sulla promozione del filone congressuale".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Turismo, in aumento gli arrivi a Capodanno: "Più 3,46% di presenze, un ottimo risultato"

RomaToday è in caricamento