Ztl Tridente, domani il bilancio del primo mese di test. Infuriati i commercianti: "M5s sospenda tutto" 

Non si placa la protesta dei negozianti. Da lunedì scattano ufficialmente le nuove misure

La fase di sperimentazione si è conclusa. Da lunedì, a meno di sorprese, entrerà ufficialmente in vigore la Zona a traffico limitato nell'area del Tridente. Le telecamere multeranno macchine e motorini nel cuore del Centro storico al posto dei vigili urbani, che dal 13 maggio a oggi hanno presidiato i varchi, sei in totale, informando i cittadini delle nuove misure. 

Per domani, giovedì 13 giugno, è in calendario una riunione per fare il punto con i tecnici del dipartimento Mobilità, la polizia Locale, e rappresentanti degli assessorati ai Trasporti e al Commercio. Il bilancio di questo primo mese riguarderà il funzionamento degli occhi elettronici, con un'analisi dei flussi intercettati e la valutazione di eventuali criticità del sistema. A meno che non ve ne siano di rilevanti, fanno sapere dal Campidoglio, le limitazioni scatteranno a partire da lunedì prossimo. Con buona pace dei commercianti della zona, da settimane sul piede di guerra contro lo stop a veicoli e scooter intorno a piazza del Popolo. 

"Chiediamo che la Ztl venga sospesa, insieme alla pedonalizzazione di parte di via del Corso. Non ci sono parcheggi nella zona. Non si può impedire in questo modo la mobilità" si sfoga David Sermoneta, responsabile Confcommercio Centro storico. Sempre lunedì è previsto un incontro con gli assessori Linda Meleo, alla Mobilità, e Carlo Cafarotti, al Commercio. Parteciperà una delegazione di Insieme per il centro storico, gruppo di comitati e associazioni di negozianti, ristoratori, gestori di alberghi del territorio. Difficile però tornare indietro. Specie sull'allungamento orario dalle 18 alle 19, tra le misure più contestate. 

Ricordiamo che i sei nuovi varchi sono stati installati in via di Ripetta (incrocio con via dell'Oca), via dei Pontefici (piazza Augusto Imperatore), via Condotti (incrocio con largo Goldoni), via di Propaganda (incrocio con via Capo le case), via di San Sebastianello (incrocio con viale della Trinità dei Monti) e via del Gambero (incrocio con via delle Convertite). Il Tridente sarà off-limits per i non autorizzati dalle 6,30 alle 19 da lunedì a venerdì e dalle 10 alle 19 il sabato, esclusi i giorni festivi.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si getta dal viadotto: morto imprenditore del crack Qui!Group

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 12 e domenica 13 ottobre

  • È morto Paco Fabrini a 46 anni in un incidente: da piccolo interpretò il figlio di Tomas Milian

  • Metro B chiusa, cambiano gli orari per i week end di ottobre

  • Da Canova a Frida Kahlo, tutte le mostre da non perdere in autunno a Roma

  • Tenuta Castel di Guido, i lupi romani sono diventati ibridi. Chiesta la sterilizzazione

Torna su
RomaToday è in caricamento