Lunedì, 26 Luglio 2021
Politica

Trasporti, la Regione stanzia 240 milioni di euro per Roma: "Facciamo nostra parte, nonostante i tagli del Governo"

Una parte dei fondi però andrà accantonata, come previsto dalla legge finanziaria dello Stato

La sede della regione Lazio

In arrivo dalla regione Lazio 240 milioni di euro a Roma Capitale per il servizio di trasporto pubblico. "E' quanto stabilito questa mattina dalla giunta Zingaretti - si legge in un comunicato della Regione Lazio - con l'approvazione della delibera relativa all'assegnazione a Roma Capitale delle risorse finanziarie a valere sul Fondo Regionale Trasporti per l'anno 2019, che vanno a sommarsi agli 80 milioni di euro per il contratto di servizio con Atac per la gestione delle ferrovie ex concesse".

"Una parte di questi 240 milioni di euro, più precisamente 22 milioni e 521 mila euro, devono per ora necessariamente essere accantonati. La legge finanziaria dello Stato, commi 1118 e 1119, articolo 1 - si legge - ha infatti previsto un taglio di 300 milioni di euro sul Fondo Nazionale Trasporti nel caso di mancato raggiungimento, entro il mese di luglio, di alcuni obiettivi di finanza pubblica. L'eventuale successivo impegno dell'importo rimanente, sempre in favore di Roma Capitale, sarà disposto a seguito del verificarsi delle condizioni previste dalla Legge Finanziaria dello Stato".

"La Regione, come ogni anno, dà il suo contributo per il trasporto pubblico locale dei comuni del Lazio e in particolare a Roma. Una parte importante del bilancio a servizio della mobilità dei cittadini. Malgrado i tagli al Fondo Nazionale dei Trasporti, come Regione - commenta il presidente Nicola Zingaretti - ci impegniamo sempre per migliorare la qualità della vita delle persone. Lo facciamo con gli investimenti regionali su Cotral econ il contributo ad Atac".


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trasporti, la Regione stanzia 240 milioni di euro per Roma: "Facciamo nostra parte, nonostante i tagli del Governo"

RomaToday è in caricamento