menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Per i tram di Roma mancano i soldi, "sparisce" il 2: non viaggerà fino all’anno prossimo

Poche risorse per far fronte al degrado dell’armamento e al deficit manutentivo accumulato negli anni. Il Tram 2 fermo da novembre sarà ripristinato nell’autunno prossimo

Sospeso da due mesi e ben lontano dall’essere riattivato. I binari del Tram 2 resteranno deserti almeno sino al prossimo anno. E’ questo quanto emerso dalla commissione capitolina Mobilità dedicata alle linee tranviarie della città. L’intera rete soffre il logorio del tempo e il deficit manutentivo accumulato negli anni. Non un caso che Roma Capitale abbia chiesto al Ministero, nell’ambito del fondo dedicato al trasporto rapido di massa, circa 74 milioni di euro. “1 milione di euro per chilometro di rete tranviaria, anche se parte servirà per la revisione generale dei treni della linea C” - fanno i conti dallo staff dell’assessorato alla Città in Movimento. Una richiesta economica ingente. 

La rete tranviaria di Roma tra logorio del tempo e scarsa manutenzione

E se negli ultimi anni le risorse a disposizione sono servite per gli interventi al nodo di Porta Maggiore “quello più cruciale e rilevante dell’intera rete”, per arginare nell’immediato il progressivo degrado dell’armamento tranviario, in base alla progettazione di fattibilità tecnico-economica di Atac,  serviranno attività per circa 19 milioni di euro. “Non appena avremo disponibilità in bilancio interverremo in modo efficace” - assicurano dall’assessorato. Per adesso però quei soldi mancano. 

Tram 2: i binari resteranno deserti fino al prossimo anno

Nell’immediato c’è la somma di 1 milione e 200mila euro da spendere: servirà per la manutenzione del Tram 2 per la quale è stato redatto il progetto esecutivo. Dopo gli interventi sui binari di Trastevere, viale delle Belle Arti e via dei Castani, Atac è pronta per la gara del tram del Flaminio. “La previsione è quella di iniziare i lavori del Tram 2 in estate”. Un intervento che durerà sette otto mesi. Per rivedere il Tram 2 bisognerà dunque aspettare il prossimo anno

I bus sostitutivi non bastano: i mezzi sono stracolmi

Nella tratta tra Piazzale Flaminio e Piazza Mancini da due mesi viaggiano i bus sostitutivi. Ma le navette non bastano, “sono in grado di trasportare un numero di passeggeri due volte e mezzo inferiore (92 posti, invece dei 240 garantiti dal tram ndr.” - denuncia Elisabetta Natili, esponente di Azione. Lo testimoniano anche le foto che gli utenti hanno caricato sui social: bus sostitutivi stracolmi, capolinea affollati. 

Senza tram 2 il Flaminio è rimasto a piedi

Sulla programmazione del Comune e i tempi lunghi previsti per il ripristino del servizio del Tram 2 protesta anche il Municipio II. Per il Flaminio un anno senza il Due è troppo. “E’ vero che i tempi per le gare sono lunghi ma si è colpevolmente arrivati con il fiato corto: questo è inammissibile in una città come Roma che ha una rete tranviaria non particolarmente estesa. Il tutto - ha rimproverato al Comune Carlo Luigi Manfredi, capogruppo Pd in via Dire Daua - poteva essere programmato meglio. Ci rendiamo conto delle difficoltà ma le tempistiche non sono compatibili con le necessità dell’utenza”. 

Il tram 2 è sparito da novembre: bus sostitutivi “stracolmi e inadeguati” 

“E’ da fine Novembre che la linea del tram 2 è stata sospesa dper assenza di fondi necessari alla manutenzione dei binari. Virginia Raggi, evidentemente più impegnata a farsi campagna elettorale, non ha stanziato le risorse per mettere in sicurezza e ammodernare l’infrastruttura. A parole, infatti, il sindaco dice di voler potenziare e implementare il trasporto in superficie su ferro, ma gli oltre due mesi di stop del tram raccontano il contrario, e gli utenti - tuona dalla Lega, Francesco De Salazaar - continuano a viaggiare stipati sui bus sostitutivi”. 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Roma usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento