Politica

Corsa al regalo, il traffico va in tilt. Codacons: "Ci sono pochi vigili in strada"

Aumentano i voluimi di traffico, soprattutto in direzione dei centri commerciali. Condacons segnala l'assenza di misure ad hoc: "I controlli non sono stati incrementati. Serve un dispiegamento straordinario di vigili"

Le strade sono  congestionate dal traffico. Sono infatti tanti i romani che, in queste ore, si sono messi al volante della propria auto. Sono le ultime ore utili per acquistare i regali di Natale. Ed a farne le spese è la viabilità della Capitale.

IL TRAFFICO IMPAZZITO - Per non deludere amici e parenti, le vie dello shopping e quelle in direzione dei centri commerciali, si sono riempite di scooter e di auto. “Le strade di Roma appaiono paralizzate dall''intenso traffico veicolare – riconosce Carlo Rienzi, Presidente e fondatore di Codacons – ma pochi sono i vigili in strada a dirigere la viabilità ed elevare multe alle auto parcheggiate in doppia fila: Questa situazione –riflette Rienzi- non danneggia solo gli automobilisti, bloccati per ore in macchina, ma l''intera città alimentando l'inquinamento dell'aria”. Il tentativo di correre ai ripari, come fatto nei giorni scorsi, limitando la circolazione delle vetture più inquinanti, diventa poi inevitabile.

LE MISURE NECESSARIE - L'incremento di qualche corsa, e l'attivazione della "navetta per lo shopping" non sembrano esser riusciti ad arginare il traffico nataliziop. “Dall'amministrazione non sembrano giungere provvedimenti ad hoc – osserva il Presidente di Codacons – si sarebbe dovuto al contrario incentivare l''utilizzo dei mezzi pubblici e incrementare i controlli lungo le strade.  Per questo presenteremo una istanza d''accesso al Comune per conoscere quanti agenti della Polizia Municipale siano stati assegnati in queste al controllo delle strade, e chiediamo oggi al sindaco Virginia Raggi di disporre un dispiegamento straordinario di vigili urbani in città in vista delle ultime ore di shopping natalizio, per ridurre i disagi alla cittadinanza e dirigere il traffico, sanzionando chi parcheggia in doppia fila o in divieto”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Corsa al regalo, il traffico va in tilt. Codacons: "Ci sono pochi vigili in strada"

RomaToday è in caricamento